The Haunting of Bly Manor: Mike Flanagan annuncia i nuovi membri del cast

The Haunting of Bly Manor: Mike Flanagan annuncia i nuovi membri del cast
di

Le riprese di The Hauting of Bly Manor inizieranno a settembre e nonostante l'incombenza dei lavori, Mike Flanagan, ideatore e regista della serie antologica Netflix The Haunting, si è preso un po' di tempo per annunciare su Twitter i nuovi ingressi nel cast.

Avevamo già avuto alcune conferme, come il ritorno di Victoria Pedretti tra i protagonisti, nei panni di una governante in una villa di campagna, Bly Manor. Vedremo nuovamente anche Henry Thomas, come annunciato da Flanagan stesso, che per l'occasione aveva avvertito di restare sintonizzati per ricevere nuove informazioni.

L'autore è stato di parola e ha rivelato altri ritorni come quello di Kate Siegel, che ha accolto dichiarando che "The Haunting non potrebbe essere The Haunting senza di lei". Un altro volto conosciuto è quello di Catherine Parker. L'attrice ha collaborato per la prima volta con Flanagan circa dieci anni fa sul set di Absentia e in Hill House era il fantasma Poppy Hill.

Passando ai volti nuovi, invece, ci saranno T’Nia Miller (Years and Years), Rahul Kohli (Supergirl, iZombie), Amelia Eve, Benjamin Ainsworth e Amelie Smith. Questi ultimi due sono stati presi nei ruoli di Miles e Flora, che Flanagan ha definito "fondamentali" nel racconto di Henry James The Turn of the Screw, che è la fonte di ispirazione di Bly Manor.

The Haunting of Hill House, invece, era basata sul libro omonimo di Shirley Jackson ed è stata una serie riuscita e spaventosa. Che aspettative avete per questo nuovo capitolo dello show antologico?

Quanto è interessante?
3