The Haunting of Bly Manor, Mike Flanagan: "Vi spiego perché è diverso dal romanzo"

The Haunting of Bly Manor, Mike Flanagan: 'Vi spiego perché è diverso dal romanzo'
di

Nelle scorse ore gli appassionati di serie TV dell'orrore hanno potuto vedere il primo trailer dedicato a The Haunting of Bly Manor. Nel frattempo Mike Flanagan ha voluto parlare delle differenze tra lo show i libri scritti da Henry James.

Come sapete The Haunting of Bly Manor è ispirata al racconto dell'autore statunitense intitolato "Il giro di vite", ma come ha fatto sapere il creatore della serie durante il "Fantasia International Film Festival", l'opera non era abbastanza lunga da poter durare un'intera stagione: "Non potevamo fare un adattamento completo, perché avremmo finito la storia in due puntate e il resto sarebbero stati filler. Mi serviva una versione da dieci ore della storia". Per questo Mike Flanagan ha dovuto cambiare certe parti, prendendo ispirazione da altre storie scritte da Henry James.

Nella serie prodotta da Netflix seguiremo le vicende dell'insegnante di Miles e Flora, che si troveranno ad abitare in una isolata villetta dell'Essex, dove in breve tempo scopriranno l'esistenza di presenze sovrannaturali. Le dieci puntate che compongono la seconda stagione saranno disponibili a partire dal prossimo 9 ottobre, nel frattempo vi segnaliamo le reazioni al trailer di The Haunting of Bly Manor, mentre nei giorni scorsi i fan hanno potuto chiamare un inquietante numero di telefono legato alla serie.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2