Netflix

The Haunting of Bly Manor, lo showrunner conferma: "Uscirà nel 2020"

The Haunting of Bly Manor, lo showrunner conferma: 'Uscirà nel 2020'
di

Come vi avevamo già segnalato, le riprese di The Haunting of Bly Manor si sono concluse prima della quarantena per l'epidemia di Coronavirus, per questo lo showrunner ha voluto rassicurare i fan riguardo lo stato dei lavori dello show di Netflix.

Mike Flanagan ha deciso di partecipare al podcast intitolato "ReelBlend", in cui ha dato gli ultimi aggiornamenti sulla serie horror che è attesa da molti degli abbonati al celebre servizio streaming. Ecco le sue parole: "Non penso che verrà rimandata. Che ci crediate o meno, non abbiamo accumulato nessun ritardo. Avevamo già finito di girare tutto prima che il Coronavirus fermasse tutte le produzioni di serie TV. Ci abbiamo solo messo un paio di settimane a capire come continuare la post produzione da remoto, ma questo gruppo con cui lavoro da sempre, sono riusciti a risolvere subito la situazione e hanno organizzato queste riunioni virtuali".

Continua poi: "Non penso che Netflix abbia ancora annunciato una data di uscita, hanno dei loro piani a riguardo. Nel frattempo andiamo avanti con la post produzione, che sta andando alla grande. Arriverà più avanti nel 2020, la serie non è stata rimandata al 2021, siamo assolutamente in orario". Siamo sicuri che i fan saranno felici per questo aggiornamento, mancano quindi pochi mesi prima di poter rivedere il cast composto da Victoria Pedretti, Henry Thomas, Oliver Jackson-Cohen e Kate Siegel.

Se siete interessati ai retroscena dello show, vi segnaliamo questa notizia con le maggiori influenze di The Haunting of Hill House.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2