The Haunting of Hill House, Victoria Pedretti: "È stato speciale lavorare a questa serie"

The Haunting of Hill House, Victoria Pedretti: 'È stato speciale lavorare a questa serie'
di

La star di You Victoria Pedretti diventa nostalgica in una recente intervista con il sito Collider, nella quale ha parlato del suo primo ingaggio a Hollywood: la serie Netflix The Haunting of Hill House.

Victoria Pedretti ormai è di casa a Netflix, poiché dopo aver lavorato a Hill House tornata come co-protagonista di You, oltre che per la seconda stagione della serie di Mike Flanagan, The Haunting of Bly Manor.

Ma la sua carriera sta decollando nel migliore dei modi, proprio come è iniziata. Perché, racconta l'attrice, l'atmosfera che si respirava sul set di Hill House era davvero serena e accogliente.

"Un incredibile numero di persone su quel set erano collaboratori di lunga data di Mike Flanagan e Trevor Macy, e credo che quella fosse una cosa davvero speciale. C'era già un rapporto tra loro" ha spiegato Pedretti, aggiungendo che "Mike ha davvero lavorato sodo per proteggere il lavoro del cast e della crew durante le scene, e spingere affinché potessimo avere il tempo necessario per catturare il fantastico operato di Michael Fimognari, e quindi anche la recitazione"

E a giudicare dalle tante storie dell'orrore che si sentono sui set cinematografici e televisivi, non è qualcosa che dovrebbe essere data per scontata: "Un sacco di persone mi hanno detto in seguito 'Sai, di solito non funziona così, ti stanno viziando" ed è la verità. È stato davvero un ambiente che alimentava la creatività e ne sarò per sempre grata. Cavolo, ora mi sto commovendo. Ma è stato un modo davvero speciale di dare inizio alla mia carriera" conclude infatti l'attrice.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
2