The Idol: la serie con The Weeknd perde anche la regista Amy Seimetz

The Idol: la serie con The Weeknd perde anche la regista Amy Seimetz
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'annuncio di riprese aggiuntive per The Idol molto ingenti, la serie HBO con protagonista The Weeknd perde oggi la sua regista, Amy Seimetz, che avrebbe dovuto dirigerne tutti gli episodi. L'uscita di scena sembra dovuta ai grandi cambiamenti operati in corsa alla serie, per la quale sarà considerata anche la sostituzione di parte del cast.

Seimetz, già co-autrice della serie di successo The Girlfriend Experience, è il primo nome di alto profilo ad abbandonare lo show dopo che nelle scorse ore HBO aveva comunicato un profondo cambio di rotta per la serie dovuta a dei ripensamenti generali. Adesso, è probabile che Sam Levinson - co-creatore di The Idol - possa occupare un ruolo maggiore alla regia dello show. Ricordiamo che Levinson ha già molta esperienza in fatto di regia e soprattutto in collaborazione con HBO, dopo il successo ottenuto con Euphoria, della quale ha diretto svariati episodi (oltre ad esserne il creatore).

HBO non ha rilasciato alcun commento ufficiale sull'abbandono di Amy Seimetz.

Oltre a The Weeknd, il cast fino a qualche settimana fa includeva anche Lily Rose-Depp, Troye Sivan, Suzanna Son e Steve Zissis come personaggi principali. Melanie Liburd, Tunde Adebimpe, Elizabeth Berkley Lauren, Nico Hiraga e Anne Heche nei panni di personaggi ricorrenti nel corso della stagione. Tuttavia, considerando il report appena diffuso, alcuni di questi nomi potrebbero aver lasciato la produzione ed essere stati sostituiti da altri nomi che dovrebbero essere annunciati a breve.

Questa era la sinossi di The Idol quando il progetto venne annunciato da HBO e che adesso potrebbe essere stata cambiata completamente: "la storia di una giovane popstar che intraprende una relazione romantica con il proprietario di un club di Los Angeles, il quale è però il leader di un culto segreto".

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1