The Last of Us, la serie HBO espanderà la storia originale del videogioco

The Last of Us, la serie HBO espanderà la storia originale del videogioco
di

La storia di The Last of Us verrà espansa per adattarsi al formato della serie HBO. Lo ha confermato il produttore esecutivo e showrunner Craig Mazin durante un'intervista con BBC Radio 5, durante la quale ha fornito alcuni nuovi dettagli sullo show basato sul videogioco Naughty Dog.

"Credo che i fan siano preoccupati del fatto che, quando una licenza viene venduta, queste le persone non la capiscano o cerchino di stravolgerla" ha spiegato l'autore di Chernobyl. "In questo caso, sto lavorando con la persona che l'ha realizzata, perciò i cambiamenti sono pensati per riempire i vuoti ed espandere la storia originale, non per annullarla ma piuttosto per migliorarla."

Per Mazin, poter adattare The Last of Us è "un sogno che diventa realtà": "La stiamo creando da capo e stiamo anche reinventando ciò che è già presente per presentarlo in un formato differente. Per me è come un sogno che diventa realtà. Sono un po' spaventato perché a questo videogioco sono legate molte emozioni, e sono piuttosto intense. Probabilmente mi nasconderò in un bunker per un po', perché non posso accontentare tutti!"

Per quanto riguarda la storia, Mazin nei mesi scorsi ha confermato che l'orientamento sessuale di Ellie non verrà modificato rispetto ai videogame. Inoltre, tra i pochi dettagli rivelati dagli showrunner, Neil Druckmann ha anche anticipato che nella serie saranno presenti i personaggi di Riley, Tess, Marlene e Maria.

Per altri approfondimenti, qui potete trovare tutto ciò che sappiamo sulla serie di The Last of Us.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
4