The Leftovers: Justin Theroux svela il significato del finale

The Leftovers: Justin Theroux svela il significato del finale
di

Nel corso di una recente intervista con Entertainment Weekly, l'attore Justin Theroux ha svelato una sua teoria circa il finale di The Leftovers, pluripremiata serie acclamata dalla critica creata da Damon Lindelof e distribuita da HBO.

La teoria della star fa riferimento all'ultima scena dell'ultimo episodio dello show, quella cioè dell'enigmatico e drammatico confronto fra il protagonista Kevin Garvey (Theroux) e la co-protagonista Nora Durst (Carrie Coon).

Queste le parole dell'attore: "La mia teoria è che Nora mi sta mentendo. Secondo me lei non è affatto andata in questo altro posto, me ne sta parlando solo perché vuole convincermi a lasciarla, a non rimanere con lei. La cosa è un po' implicita perché nella serie, quando un personaggio fa riferimento ad eventi passati che gli sono accaduti davvero, il montaggio con un breve flash ce li mostra. Anche se per un secondo, per quel secondo ce li mostra. Con il monologo di Nora questo non accade."

Quella di Theroux riflette una teoria considerata dai fan come una delle più intriganti per il finale di The Leftovers. Quando Nora entra nella marchingegno per essere trasportata nell'"altro mondo" così da poter mettersi in contatto con la sua famiglia dipartita, la serie salta in avanti di anni così da spiazzare lo spettatore, che non ha la certezza di cosa sia capitato a Nora: come i fan ricorderanno, lo stacco al montaggio pensato da Lindelof avviene proprio appena prima che Nora possa urlare e battere un colpo contro il vetro, e lo spettatore non riesce a sentire cosa dice la donna. Per molti, potrebbe aver chiesto di uscire, rinunciando all'"esperimento".

L'episodio prosegue circa vent'anni dopo, con Kevin e Nora invecchiati che si ritrovano in Australia.

"Penso che quello di Nora sia un meccanismo di difesa", ha spiegato Theroux a proposito della bugia che la donna avrebbe inventato. "È come se volesse cercare di allontanarlo, conosce i problemi mentali che Kevin ha avuto e semplicemente non vuole averci a che fare. Pensa che parlandogli di quelle cose, sarà Kevin ad andarsene. Ma l'uno è l'amore della vita dell'altro, e così alla fine quella bugia non servirà a nulla."

Mantenere il finale semi-ambiguo è stata una scelta ponderata di Lindelof, che ha permesso alla serie di rimanere saldamente radicata nei temi che ha esplorato fin dall'episodio pilota, come la demistificazione, il superamento del disturbo da stress post traumatico, la spiritualità e il rapporto tra fantasia e realtà, e come questa possa vacillare di fronte alla follia.

Che ne pensate delle parole di Theroux? Come al solito, fatecelo sapere nei commenti.

Vi ricordiamo che la star sarà il protagonista del live-action Disney di Lilly e il Vagabondo, nel quale doppierà Biagio. Damon Lindelof tornerà prossimamente con Watchmen, attesissima nuova serie HBO tratta dalla graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
1

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.

The Leftovers - Stagione 3

The Leftovers - Stagione 3
  • Genere: Drammatico
  • Regia: Peter Berg, Keith Gordon, Lesli Linka Glatter, Mimi Leder
  • Interpreti: Justin Theroux, Amy Brenneman, Christopher Eccleston, Liv Tyler
  • Sceneggiatura: Damon Lindelof, Tom Perrotta, Elizabeth Peterson, Jacqueline Hoyt, Kath Lingenfelter
  • Nazione: Usa
  • +