The Librarians, il network TNT ordina la prima stagione della nuova serie tv

di

Il network americano TNT ha annunciato di aver ordinato la prima stagione composta da dieci puntate di The Librarians, progetto televisivo ispirato alla saga di film per la tv Librarian, che vede come protagoniste quattro persone normali con doti straordinarie scelte da Flynn Carsen per lavorare in The Library, antica organizzazione segreta che si basa sulla conoscenza e l’eroismo situata sotto la Metropolitan Public Library, che viaggiano per il mondo indagando su eventi strani, combattendo antiche cospirazioni, difendendo le persone innocenti da pericolose magie e raccogliendo manufatti magici prima che questi cadano in mani sbagliate.

Il cast vedrà la presenza di Rebecca Romijn, che interpreterà Eve Baird, un'agente anti-terrorismo altamente qualificato, responsabile della protezione del gruppo; ci sarà anche Christian Kane nel ruolo di Jake Stone, funzionario petrolifero dell’Oklahoma con un QI di 190 e una conoscenza enciclopedica della storia dell’arte; Lindy Booth sarà inveceCassandra, giovane ed eccentrica donna che ha la capacità di avere allucinazioni uditive e sensoriali legate alla memoria, nota come sinestesia; John Kim sarà Ezekiel Jones, mago moderno appassionato di classici gialli e crime, a cui piace interpretare l'uomo del mistero internazionale; John Larroquette che presterà il volto a Jenkins, il più anziano della Library con una grande conoscenza delle antiche tradizioni. Noah Wyle apparirà nello show in un ruolo ricorrente, vestendo nuovamente i panni di Flynn. Infine Matt Frewer sarà Dulaque, leader della Serpent Brotherhood, setta nemesi di The Library. La premiere della serie tv dovrebbe essere trasmessa da TNT entro la fine di quest'anno.

Quanto è interessante?
0