The Mandalorian 3, cosa potrebbe accadere a Din Djarin nella prossima stagione?

The Mandalorian 3, cosa potrebbe accadere a Din Djarin nella prossima stagione?
di

The Mandalorian è una delle serie più apprezzate dai fan di Star Wars e non solo. La seconda stagione è da poco terminata, ma si sa già che ne arriverà una terza e questo ha portato numerosi fan a formulare le teorie più assurde.

Alcune di queste hanno riguardato il personaggio di Din Djarin e in particolare alcuni aspetti del suo futuro. Questa teoria, condivisa da diversi utenti su Reddit, è stata riportata dal sito Inverse. Stando a quanto affermato, Din Djarin potrebbe essere imparentato addirittura con Ezra Bridger. Le prove a supporto di questa tesi sarebbero proprio i genitori di Ezra e quelli di Din. I secondi appaiono in un flashback nel corso della prima stagione, mentre i primi in alcuni ologrammi. Guardando attentamente, sembrerebbe che i padri potrebbero essere fratelli.

Pare, inoltre, che durante le Guerre dei Cloni, Din Djarin venne tratto in salvo dalla Ronda della Morte dopo che i suoi genitori lo avevano nascosto. La teoria aggiunge un salvataggio e un trasferimento su un pianeta più tranquillo, ovvero quello di Lothal. Dopo pochi anni, nel 19 BBY, sarebbe nato Ezra. I cognomi differenti potrebbero essere legati al fatto che il primo, Din, era un trovatello.

Oltre alla somiglianza tra i padri, la prova più peculiare a sostegno di questa teoria è un aneddoto raccontato dall’attore Bernard Bullen, che ha interpretato il padre di Din in The Mandalorian:

“Non sapevo nemmeno quale progetto fosse perché era molto riservato. Quando ho scoperto che era per il primo show televisivo d’azione di Star Wars, immagina la mia reazione! Doveva essere il padre di Mando. La cosa più pazza di tutto questo è che non ho mai fatto un’audizione.”

Nella terza stagione, quindi, potremmo assistere a questa dichiarazione di parentela? Inoltre, nel corso delle puntate e in particolare durante gli ultimi momenti del finale della seconda stagione, Din Djarin ha voluto togliere il casco per salutare Baby Yoda, incurante della presenza dei suoi alleati. In molti quindi pensano che Din Djarin possa aver cambiato idea riguardo le sue convinzioni, ecco quindi il commento di Pedro Pascal, durante una intervista concessa ai giornalisti di IndieWire:

"Per quanto ripeta sempre, questa è la via, non vuol necessariamente dire che ci sia solo quell'unica opzione. Trovo sia molto interessante esplorare questo concetto, alla fine però non sappiamo quale sarà la sua decisione finale. Comunque si è tolto l'elmo in una stanza piena di persone".

Indubbiamente nella terza stagione di The Mandalorian verrà esplorato anche questo lato del personaggio e chissà se coinciderà con l'annuncio della parentela. Inoltre, se smettiamo tutti di pensare a Baby Yoda per un secondo, lo sviluppo della trama più grande e importante nella terza stagione di The Mandalorian potrebbe essere proprio quella di Din Djarin che potenzialmente potrebbe accettare la sua pretesa al trono di Mandalore. Dopo aver sconfitto Moff Gideon in combattimento, Bo-Katan potrebbe incoraggiare il Mandaloriano a diventare il sovrano del suo popolo per un po' di tempo.

L'idea di Din Djarin Re di Mandalore potrebbe aprire la terza stagione, ma non si esclude anche la possibilità di vedere Din diventare una figura improbabile di Jar Jar Binks, preparando inconsapevolmente il terreno per l'ascesa al potere del Primo Ordine proprio mentre il povero Gungan ha accidentalmente permesso a Palpatine di strappare il controllo al Senato nei prequel.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento alla notizia, nel frattempo vi segnaliamo questa intervista a Katee Sackhoff di The Mandalorian in cui discute della storia del suo personaggio e alle altre notizie riguardo la terza stagione di The Mandalorian.

Quanto è interessante?
0