The Mandalorian: 5 Jedi che potrebbero aver salvato Grogu dall'Ordine 66

The Mandalorian: 5 Jedi che potrebbero aver salvato Grogu dall'Ordine 66
di

Il finale di The Mandalorian 2 è stato un incredibile successo, e ne parleremo davvero a lungo. Abbiamo visto come il regista Peyton Reed abbia ringraziato i fan per lo straordinario successo dell'episodio finale di The Mandalorian 2 da lui diretto, ma ora è giunto il momento di voltare pagina e di rivolgere le nostre attenzioni al futuro non solo della serie, ma di tutto il franchise di Star Wars.

Se, infatti, ancora pensiamo al clamoroso colpo di scena in conclusione alla seconda stagione di The Mandalorian per il quale John Favreau temeva possibili leak, abbiamo anche di recente scoperto un folle riferimento a Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza nella puntata finale di The Mandalorian 2. Ora, non possiamo non guardare con interesse a quanto scopriremo con i prossimi episodi della splendida serie con Pedro Pascal. Una delle domande che in molti si chiedono, e alla quale speriamo di trovare risposta con la terza stagione di The Mandalorian, è come abbia fatto Grogu a sopravvivere all'orribile Ordine 66 emanato da Palpatine, che diede inizio alla Grande Purga Jedi. Chi potrebbe averlo salvato? Abbiamo infatti scoperto che Grogu, in qualche modo, è riuscito a non soccombere a un tragico destino dovuto proprio all'Ordine 66, ma ancora non ci è stato chiarito come. Ecco le teorie più in voga su chi potrebbe essere stato il suo salvatore.

Obi-wan Kenobi

Tra i pochi Jedi che sono stati in grado di sopravvivere alla carneficina c'è il nome di Obi-Wan Kenobi (interpretato nella trilogia prequel da Ewan McGregor, che tornerà anche per lo show incentrato proprio su Obi-Wan Kenobi). Obi-Wan è di sicuro uno dei primi personaggi che ci possono venire in mente quando si pensa a chi potrebbe aver salvato Grogu. In effetti, Kenobi è tornato al Tempio Jedi dopo l'esecuzione dell'Ordine 66 insieme a un altro Jedi che potrebbe aver aiutato nel recupero del povero Grogu

Yoda

… ovviamente, stiamo parlando di Yoda, che come vediamo nel film di Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith, si dirige verso il Tempio facendo squadra con Obi-Wan per affrontare (e uccidere) numerosi cloni. Che sia stato Yoda a trovare Grogu nascosto da qualche parte e a trarlo in salvo?

Jocasta Nu

Tra i sopravvissuti al massacro, troviamo anche Jocasta Nu, la quale aveva l'intenzione di riformare l'Ordine Jedi creando una scuola. Per poter perseguire un'ambizione simile servono degli allievi, e potrebbe essere stata proprio Jocasta a recuperare Grogu per renderlo un futuro membro della scuola Jedi.

Mace Windu

Sappiamo cosa state pensando: "Mace Windu (interpretato da Samuel L. Jackson) è morto durante Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith!". Forse. In realtà, diverse teorie vedrebbero il Jedi sopravvissuto in qualche modo, e molto tempo fa persino George Lucas e Samuel L. Jackson sembravano concordi sul fatto che il personaggio potesse essere vivo. Non sappiamo se, da quel momento, le cose siano cambiate, ma la teoria è suggestiva: se Mace Windu si fosse salvato, potrebbe aver trovato e recuperato Grogu.

Yaddle

Concludiamo con un personaggio del quale non si è parlato abbastanza, ma che potrebbe sicuramente avere avuto un ruolo nel recupero di Grogu. Del resto, nel nuovo canone Disney Yaddle non è morta nel 26 BBY, e il suo destino è tuttora incerto. Se Yaddle fosse viva, la Jedi avrebbe avuto più di un motivo (tra cui, il far parte della stessa specie) per provare a salvare il "Baby Yoda" da un tragico destino.

Mentre vi lasciamo alla nostra recensione della seconda stagione di The Mandalorian, la palla passa a voi: chi credete che sia stato a salvare Grogu dall'Ordine 66 tra tutti i Jedi in vita in quel momento nell'universo di Star Wars? Per farcelo sapere, come sempre, basta lasciarci un commento nello spazio a essi dedicato, che noi leggeremo e al quale risponderemo con enorme piacere!

Quanto è interessante?
2