The Mandalorian, l'attore di Chewbacca si ritiene offeso dalla frase di un Jawa

The Mandalorian, l'attore di Chewbacca si ritiene offeso dalla frase di un Jawa
di

I Wookie sono creature piuttosto sensibili, i fan di Star Wars dovrebbero saperlo dopo anni passati in compagnia di quell'adorabile bestione che è Chewbacca: qualche personaggio di The Mandalorian, allora, dovrebbe mostrare un po' di tatto in più nel riferirsi a loro!

Durante una scena di The Mandalorian, infatti, vediamo un capo Jawa esordire con un "sembri un Wookie" dall'intento presumibilmente tutt'altro che adulatorio nei confronti della razza del nostro caro Chewbe. La cosa ovviamente non è passata inosservata agli occhi di chi i panni di Chewbacca li veste ormai da qualche anno, vale a dire l'attore Joonas Suotamo, che su Twitter ha subito chiesto spiegazioni alla produzione: "Ho amato la prima stagione di The Mandalorian, ma non so se dovrei sentirmi offeso da questa frase! In ogni caso sul serio, è stato incredibilmente divertente da guardare" ha twittato l'attore.

Immediata la precisazione del doppiatore del capo Java coinvolto nella questione: "Parlando a nome del capo Jawa (letteralmente, avendolo doppiato), non era inteso come un'offesa. O forse lo era, non lo so… I Jawa sono strani" ha replicato David Acord, spiegazione che è sembrata soddisfare Suotamo, che si è poi complimentato anche con lo stesso Acord per il lavoro svolto.

Tutto è bene quel che finisce bene, dunque! Nel frattempo Taika Waititi ci ha svelato che non conosciamo ancora il vero nome di un personaggio di The Mandalorian; per i più piccoli (ma non solo), invece, è disponibile il libro da colorare del Baby Yoda di The Mandalorian.

Quanto è interessante?
2