The Mandalorian, i fan contro Gina Carano dopo il minuto di silenzio per le vittime COVID

The Mandalorian, i fan contro Gina Carano dopo il minuto di silenzio per le vittime COVID
di

Il rapporto tra Gina Carano e i fan di The Mandalorian è probabilmente l'unico, vero neo nello straordinario successo del primo show Disney ambientato nell'universo di Star Wars: le posizioni apertamente pro-Trump dell'attrice, infatti, sembrano proprio non riuscire ad andar giù a buona parte della fanbase.

La star volto di Cara Dune, come ben ricorderete, aveva manifestato più volte il suo appoggio alle linee di pensiero dell'ormai ex-presidente degli Stati Uniti in particolare per quanto concerne la gestione della pandemia, causando l'ira di buona parte dei fan di The Mandalorian pronti a chiederne a più riprese il licenziamento dallo show.

Lo scontro è dunque tornato ad accendersi nelle ultime ore, quando il neo-presidente Joe Biden ha chiesto ai cittadini statunitensi di osservare un minuto di silenzio per le vittime del coronavirus: la produzione, tramite l'account Twitter ufficiale di Star Wars, non ha esitato a manifestare il suo appoggio all'iniziativa del nuovo presidente USA, con i fan subito accorsi in massa nei commenti a mettere in dubbio la credibilità della cosa visto e considerato il mancato licenziamento di Carano.

L'hashtag #fireGinaCarano è dunque tornato ad invadere i social in queste ultime ore: vedremo se Disney deciderà di proseguire per la sua strada o terrà conto della volontà di questa parte del fandom. Abbassando per un attimo i toni, intanto, Pedro Pascal ha recentemente svelato un divertente particolare della sua voce in The Mandalorian.

Quanto è interessante?
4