The Mandalorian: Simon Pegg vorrebbe tornare nella parte di un famoso cacciatore di taglie

The Mandalorian: Simon Pegg vorrebbe tornare nella parte di un famoso cacciatore di taglie
di

Simon Pegg non vuole proprio rinunciare alla sua dose di fantascienza e, dopo aver lavorato sia in Star Trek, sia in Star Wars, vorrebbe approdare anche in The Mandalorian.

I personaggi che verranno introdotti nelle nuove stagioni della serie ideata da Jon Favreau potrebbero essere veramente molti, da Ahsoka Tano a Boba Fett, ma in realtà c'è un ruolo che sarebbe perfetto per Pegg, come lui stesso ha rivelato:

"L'ho già detto altre volte, ma sicuramente se Taika e Favreau decideranno di portare Dengar all'interno di The Mandalorian, allora avrei una certa esperienza avendolo interpretato in Star Wars: Battlefront e in The Clone Wars. Giusto per dire..."

Il cacciatore di taglie è apparso per la prima volta ne L'impero colpisce ancora, ma è tornato anche in altre opere minori, tra le quali alcune puntate di The Clone Wars e nel DLC di Battlefront, come sottolinea l'attore che lo ha doppiato. Visto che The Mandalorian si basa quasi interamente sulle diatribe tra i bounty hunters sarebbe più che plausibile vederlo tornare in scena. L'attore ha poi fatto riferimento all'assunzione di Katee Sackhoff: "Ho saputo che hanno assunto Katee Sackhoff per un personaggio che non era nei film, ma lei lo aveva interpretato in un'altra produzione di Star Wars, tanto per dire".

Un precedente che potrebbe giocare a favore di Pegg, per cui ci sono buone probabilità per lui, anche considerando che ha già recitato in un live action di Star Wars. Intanto sono usciti dei nuovi rumor su Boba Fett, secondo i quali potrebbe avere un certo peso soltanto nella terza stagione.

Quanto è interessante?
2