Marvel

The Marvels, Nia DaCosta svela:"Mi hanno dato massima libertà creativa"

The Marvels, Nia DaCosta svela:'Mi hanno dato massima libertà creativa'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nia DaCosta ha parlato di recente della libertà che le è stata concessa da Marvel Studios per la regia di The Marvels. Dopo aver lavorato a Candyman, in uscita il 27 agosto, DaCosta è stata scelta nel 2020 per dirigere l'atteso sequel di Captain Marvel, ufficialmente prodotto con il titolo The Marvels nel dicembre scorso.

The Marvels vedrà Brie Larson riprendere il ruolo di Carol Danvers, alias Captain Marvel; Brie Larson si è allenata per il film ed è già in forma come richiede il suo personaggio.
Il nuovo capitolo del franchise la vedrà affiancata da Teyonah Parris, che recita anche in Candyman, pronta a riprendere il ruolo di Monica Rambeau interpretato in WandaVision.

Nel cast anche Iman Vellani nei panni di Kamala Khan mentre Zawe Ashton è stato scelto per per interpretare un villain sconosciuto.
Ecco le dichiarazioni di Nia DaCosta nell'intervista:"Incredibile, c'è più libertà di quanta ne abbia avuta su qualsiasi cosa; è fantastico perché siamo tutti solo nerd dei fumetti che vogliono fare un grande film sui fumetti".
Una dichiarazione sorprendente ma che si può comprendere anche nell'ottica della carriera di DaCosta, che in passato ha sempre avuto a che fare con budget piuttosto limitati.
The Marvels dispone del più grande budget che DaCosta abbia mai avuto e quindi la maggior disponibilità economica le ha permesso di poter lavorare con maggior libertà creativa.

Nel frattempo Teyonah Parris è sbarcata a Londra in vista delle riprese di The Marvels.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
4