The Midnight Sky, il cast presenta il film Netflix: "È un mix tra Revenant e Gravity"

The Midnight Sky, il cast presenta il film Netflix: 'È un mix tra Revenant e Gravity'
di

Arriverà domani, mercoledì 23 dicembre, in streaming su Netflix The Midnight Sky, diretto e interpretato da George Clooney. In una recente conferenza stampa telematica il regista, insieme ad altri membri del cast come Felicity Jones e David Oyelowo, hanno parlato di alcuni aspetti del film, a cominciare da un inatteso legame con l'attualità.

The Midnight Sky racconta il tentativo di uno scienziato, interpretato da George Clooney, di impedire il ritorno sulla Terra dell'equipaggio di un'astronave, dal momento che il nostro pianeta è stato devastato da una misteriosa catastrofe globale.

"Subito dopo aver finito di girare, è arrivata la pandemia" ricorda il regista. "Ed è diventato chiaro che il film rifletteva il nostro disperato bisogno di essere a casa, vicino alle persone che amiamo e in contatto con loro, e la difficoltà di comunicare. Come stiamo facendo ora, nella conferenza stampa più strana che abbia mai fatto."

Secondo Clooney, che durante le riprese è finito anche in ospedale, girare il film, ambientato in parte nell'Artico e in parte su una stazione spaziale, "è stato come fare Revenant per una metà del tempo, e Gravity per l'altra. Abbiamo girato due film diversi."

Per Felicity Jones, invece, l'aspetto più significativo di The Midnight Sky è "il fatto di porre domande esistenziali sul senso della vita: Cosa stiamo facendo qui? Perché siamo qui? Sono le stesse domande che ci poniamo nell'epoca che stiamo vivendo."

David Oyelowo, da parte sua, ha sottolineato: "Non avevo mai visto un astronauta africano in un film come questo. E ho adorato il fatto che tra noi astronauti fossero rappresentate le diversità. Mi sono sentito molto orgoglioso, date le mie origini, per il fatto che un equipaggio incaricato di salvare il mondo avesse un africano al suo interno."

Se non l'hai ancora fatto, puoi dare un'occhiata al trailer di Midnight Sky.

FONTE: gamesradar
Quanto è interessante?
3