The Morning Show, Jennifer Aniston commenta il colpo di scena del finale di stagione

The Morning Show, Jennifer Aniston commenta il colpo di scena del finale di stagione
di

La star di Friends Jennifer Aniston, recentemente intervistata per Actors on Actors di Variety, ha raccontato insieme a Lisa Kudrow alcuni aneddoti dal set della sitcom. Imbeccata dalla stessa collega, è tornata poi a commentare il cliffhanger del finale di stagione di The Morning Show, la serie Apple TV Plus a cui sta lavorando ora.

Nella serie l'attrice nota per il ruolo di Rachel interpreta Alex Levy, giornalista televisiva che decide di combattere il sessismo subito durante tutta la carriera. In un climax via via più intenso verso il finale di stagione, The Morning Show si conclude con il licenziamento del suo collega Mitch Kessler (Steve Carell), dopo le accuse di molestie sessuali, e con il patto stretto con la nuova co-conduttrice Bradley Jackson (Reese Witherspoon) per fermare il capo della rete, Fred Micklen (Tom Irwin).

"È stato come raggiungere il punto di ebollizione" ha raccontato Jennifer Aniston parlando del climax finale di The Morning Show. "Penso sia una cosa che riguarda quest'epoca, l'aver ascoltato tante volte storie del genere negli ultimi anni. C'è una tale rabbia in noi donne per ciò che tante donne hanno dovuto sopportare e affrontare."

Rispondendo a una domanda di Lisa Kudrow, Jennifer Aniston ha poi detto che a suo avviso la sua Alex non avrebbe molte amiche nella vita reale. "No, no, è più da club dei ragazzi. Penso sia molto determinata e metta la sua famiglia e il lavoro al primo posto. Inoltre quando arriva Bradley è un tale rapporto di amore / odio... Le donne sono molto difficili con le donne. È qualcosa che io e te non abbiamo mai provato, soprattutto quando abbiamo avuto il privilegio di girare il nostro show. Eravamo davvero amiche."

Nei mesi scorsi anche la produzione di The Morning Show è stata sospesa a causa del Coronavirus.

FONTE: variety
Quanto è interessante?
3