The Morning Show, parla Jennifer Aniston: "Sono stati 20 anni di terapia in dieci puntate"

The Morning Show, parla Jennifer Aniston: 'Sono stati 20 anni di terapia in dieci puntate'
di

Dopo il sorprendente finale di The Morning Show, gli appassionati della serie disponibile su Apple TV+ sono ansiosi di scoprire le ultime novità sulla seconda stagione. In attesa di notizie ufficiali, vi segnaliamo questa intervista a Jennifer Aniston.

L'attrice ha discusso del suo impegno come protagonista della serie con i giornalisti del Los Angeles Times, e su come sia stata un'esperienza catartica interpretare i panni di Alex Levy, personaggio che non riesce a sopportare la pressione della stampa e dell'essere diventata una celebrità: "Questa serie è stata come venti anni di terapia riassunti in dieci puntate. Certe volte dopo aver letto una scena sentivo un grosso peso levarsi dalle mie spalle. È stato interessante vedere fino a che punto ho normalizzato un certo tipo di comportamento, in cui continui a dirti che andrà tutto bene, per poi avere delle crisi di nervi appena sei da sola. Sono riuscita ad osservare questi momenti nel mio ruolo di attrice, per questo non ho potuto fare più finta che non esistesse".

Per la sua bravura nel rappresentare al meglio la vita di Alex Levy, Jennifer Aniston è stata candidata ad un Emmy, il cui vincitore sarà annunciato il prossimo 20 settembre. In attesa di scoprire qualche indiscrezione sulla seconda stagione della serie Apple, vi segnaliamo la nostra recensione di The Morning Show.

FONTE: film-news
Quanto è interessante?
1