The Outsider: lo showrunner sta già lavorando alla seconda stagione

The Outsider: lo showrunner sta già lavorando alla seconda stagione
di

Nonostante la prima stagione di The Outsider debba ancora concludersi, lo showrunner Richard Price ha già iniziato a lavorare al secondo ciclo di episodi dello show tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King. The Outsider è stata presentata come una mini-serie ma HBO non si è mai tirata indietro quando ha deciso di estendere un arco narrativo.

"Un po' è come estrarre un coniglio da un cappello di vetro, ovviamente ce ne sarà un altro - se HBO vorrà. Non esiste una serie che se funziona bene non si vuole un'altra stagione".
Nonostante questo in passato Price ha lavorato alla serie The Night Of, che nonostante il successo di pubblico non ottenne una seconda stagione. La differenza è che The Outsider presenta degli eventi soprannaturali e la mitologia potrebbe essere esplorata e approfondita in modi completamente nuovi con una seconda stagione mentre The Night Of si concentrava esclusivamente su una convinzione errata di un personaggio.

The Outsider segue il detective Ralph Anderson, interpretato da Ben Mendelsohn, che si propone d'indagare sul corpo mutilato dell'undicenne Frankie Peterson, trovato nei boschi della Georgia. Le misteriose circostanze che circondano questo orribile crimine portano Ralph, ancora in lutto per la recente morte di suoi figlio, ad avvalersi dell'aiuto dell'investigatrice privata dai modi poco ortodossi Holly Gibney (Cynthia Erivo), le cui abilità misteriose egli spera possano aiutare a spiegare l'inspiegabile.
Stephen King ha presentato The Outsider come una delle migliori opere tratte da un suo romanzo. Su Everyeye trovate il trailer di The Outsider che vi permette d'immergervi nelle atmosfere dello show HBO, disponibile su Sky.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1