The Penguin: la serie mostrerà il passato (e i genitori) di Oswald Cobblepot

The Penguin: la serie mostrerà il passato (e i genitori) di Oswald Cobblepot
di

Dopo l'annuncio del regista di The Penguin, una nuova indiscrezione aggiunge carne al fuoco alla serie spin-off di The Batman. Incentrata sulla figura e sulla vita di Oswald ''Pinguino'' Cobblepot, si lavora per portare nella storia anche la madre malata del villain.

Secondo quanto riportato da The Illuminerdi, anche se non ancora confermato da HBO Max e Warner Bros. Discovery, per la serie The Penguin si starebbe lavorando anche sulla figura materna del protagonista, malata e affetta da deterioramento cognitivo cronico.

L'iconico Pinguino, alter ego di Oswald Chesterfield Cobblepot, è un personaggio dei fumetti DC Comics creato da Bob Kane e Bill Finger. Si tratta di un criminale, tra i principali e più famosi nemici di Batman. Nella serie, che sarà formata dai canonici 8 episodi, Colin Farrell vestirà i panni del villain del quale si cercherà di ricostruirne anche il passato. Con il probabile innesto della madre di Cobblepot, uno dei filoni narrativi praticabili potrebbe essere appunto, il tormentato, intenso e dispotico rapporto madre-figlio.

Con una trama ancora non del tutto resa nota, quel che sappiamo già è che The Penguin farà da ponte tra The Batman e The Batman 2, che uscirà non prima del 2025. Anche per lo spin-off ci toccherà attendere ancora un po': le riprese di The Penguin dovrebbero avere inizio a febbraio 2023!

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
4