Marvel

The Punisher 2: per lo showrunner è come un film western

The Punisher 2: per lo showrunner è come un film western
di

The Punisher è una di quelle serie sui supereroi dove il supereroe in questione non ha poteri sovrumani. Lo showrunner della seconda stagione ha deciso di rilasciare un'intervista a Comicbook dove spiega determinate cose sulla season.

Quel che contraddistingue Frank Castle, tuttavia, è il suo accesso ad un arsenale di armi impressionante. Questo, per così dire, è il suo super potere. E quindi lo showrunner, Steve Lightfoot, parla della seconda stagione sul Punitore, che va in onda su Netflix, e la paragona ad una sorta di film western:

"Mi piace davvero molto l'idea di metterlo on the road, e poi, per me, Frank è sempre stato un personaggio, in un certo senso, fuori dagli schemi, un po' western, per così dire. Inoltre per me i primi tre episodi costituiscono davvero un film western, l'episodio uno è il saloon, abbiamo fatto il nostro Rio Bravo nell'episodio 3, e insomma, mi è sembrato davvero che fossimo riusciti a fare qualcosa di completamente nuovo e diverso per Frank, non semplicemente ricominciare la storia da dove l'avevamo lasciata nel corso della prima stagione cioè."

E infatti, mentre eroi come Daredevil o Luke Cage sono intrinsecamente legati ai loro quartieri, The Punisher nel corso della seconda stagione si lascia alle spalle New York:

"Quando finimmo la prima stagione, ero abbastanza sicuro di voler fare qualcosa del genere all'inizio della seconda stagione. Tutto è nato dal fatto che Frank non aveva più una guerra da combattere, e quindi non aveva senso che rimanesse a NY. Volevo che si vedesse che il personaggio si stava lasciando tutto alle spalle e aveva più senso che lui andasse in giro per il paese che ha cercato di difendere durante tutto il corso della sua carriera militare. Inoltre, penso che una delle cose fighe di The Punisher, a differenza degli altri spettacoli, sia che Frank non è strettamente legato alla città di New York; non ha uno studio legale, insomma, non è legato alla città. Quindi all'inizio, nei primi tre episodi lo abbiamo fatto uscire dalla città, poi però ci è sembrato giusto riportare il personaggio a New York City e continuare la storia lì."

La seconda stagione dei The Punisher è su Netflix.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5