The Punisher, Dolph Lungren ne è certo: "Scott Adkins sarebbe perfetto per questo ruolo"

The Punisher, Dolph Lungren ne è certo: 'Scott Adkins sarebbe perfetto per questo ruolo'
di

Dopo la notizia del possibile reboot di Daredevil, in molti sperano che presto o tardi, la Marvel possa decidere di dedicare una nuova serie anche a The Punisher. A tal proposito è intervenuto anche Dolph Lungren, sottolineando come Scott Adkins sarebbe perfetto nei panni di Frank Castle.

L'attore svedese che ha vestito lui stesso i panni del Punitore nel film del 1989 ha sottolineato le grandi capacità del giovane collega britannico nel corso della conferenza di Castle Falls, il nuovo film in cui recitano uno accanto all'altro.

Dolph Lungren scherzando ha detto: "Saresti un buon Punitore. Scott Adkins sarebbe perfetto per questo ruolo. L'ho appena capito" e Adkins ha risposto: "Sai una cosa, Dolph? Sono d'accordo!".

Scott Adkins tra l'altro, ha preso parte a Doctor Strange nel 2016 in un ruolo relativamente piccolo, come Lucian Aster, uno degli Zeloti che tentano di portare Dormammu sulla Terra. Il personaggio è stato poi fatto fuori abbastanza rapidamente dal Mantello della Levitazione del personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch.

Non sappiamo però se questo cambiamento potrebbe essere gradito dai fan che chiedono ormai da tempo e a gran voce il ritorno di Jon Bernthal come protagonista di un reboot di The Punisher. In tutto ciò, ancora non sono chiari i piani del Marvel Cinematic Universe per questo personaggio che è tra i più amati dell'intero franchise.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
2