Marvel

The Punisher: ecco perché Steve Lightfoot preferisce 13 episodi anziché 10

The Punisher: ecco perché Steve Lightfoot preferisce 13 episodi anziché 10
di

Mentre la produzione della seconda stagione di The Punisher continua, lo showrunner Steve Lightfoot ha avuto modo di parlare con Collider della questione "numero di episodi".

Sebbene la prima stagione di The Punisher sia stata, nel complesso, molto apprezzata, una delle critiche degli appassionati è stato rivolto al numero di episodi. Infatti molti hanno chiesto una riduzione degli episodi da 13 a 10, cosi che la narrazione potesse risultare molto più fluida, senza troppi punti morti. La domanda è stata girata direttamente a Steve Lightfoot, il quale ha risposto.

"E' una cosa piuttosto interessante, in realtà. La gente mi ha sempre detto 'speravi di avere a disposizione solo 10 episodi?' ma io gli rispondo 'beh, questo vorrebbe dire 'meno storia'." ha spiegato lo showrunner a Collider "Ho sempre voluto che Punisher fosse una serie che partisse a rilento. Ho sempre pensato che 13 episodi fossero abbastanza e avessi abbastanza storia da poterli riempire, ma adoro quanto questi show siano lenti nel partire e incentrati sui personaggi principali".

Punisher tornerà con una seconda stagione molto presto. Non è chiaro se quest'anno o, direttamente, nel 2019. Jon Bernthal riprenderà i panni di Frank Castle/Punisher mentre Ben Barnes sarà nuovamente Billy Russo che si sdoppierà nel villain noto come Mosaico.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!