The Punisher: Gerry Conway vuole vietare alla polizia di usare il logo del teschio

The Punisher: Gerry Conway vuole vietare alla polizia di usare il logo del teschio
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo le parole della Marvel contro l'uso del logo di The Punisher da parte della polizia, anche Gerry Conway, il creatore del personaggio, ha voluto dichiarare la sua contrarietà a questo gesto, proponendo una raccolta fondi.

L'autore ha condiviso un messaggio su Twitter, che potete leggere in calce alla notizia, in cui rivela di aver deciso di raccogliere fondi per poter donare il celebre logo del teschio al movimento Black Lives Matter. Ecco il suo commento: "Sto cercano dei giovani artisti di colore che vogliono partecipare ad una raccolta fondi a favore di Black Lives Matter per riprendere il teschio di The Punisher e usarlo come simbolo della giustizia, e non di violenza e oppressione della polizia".

Nei tweet successivi spiega qualche dettaglio della sua iniziativa: "Per chiarire, questo progetto sarà aperto a chiunque voglia dedicarci del tempo. Non sarà un lavoro pagato, ha come obbiettivo quello di raccogliere fondi in favore di BLM. Spero di riuscire a mettere insieme un gruppo con diversi stili e approcci artistici. Riguardo la discussione sul fatto che The Punisher possa essere un simbolo della giustizia, sono d'accordo, è un argomento complicato. Sono sicuro però che non è un simbolo d'oppressione. Voglio vietare alla polizia di usarlo donandolo a BLM, chiamatela ironia se volete".

Aspettiamo di vedere quale sarà l'esito di questa iniziativa, nel frattempo vi segnaliamo questo poster alternativo di The Punisher.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3