The Punisher, Jon Bernthal sul suo eventuale ritorno: "solo se fatto nel modo giusto"

The Punisher, Jon Bernthal sul suo eventuale ritorno: 'solo se fatto nel modo giusto'
di

Le serie Marvel/Netflix non hanno avuto il successo sperato, tuttavia alcuni personaggi sono rimasti nel cuore dei fan e se tornassero in scena sarebbero accolti con gioia, uno di questi è senza dubbio The Punisher, ovvero Frank Castle, interpretato da Jon Bernthal.

L'attore si è detto più volte pronto a vestire i panni di The Punisher per una terza stagione e con il Marvel Cinematic Universe in continua espansione e le voci su un suo ritorno che si fanno sempre più insistenti, l'interprete di Castle ha parlato al podcast della Fourth Wall Podcast di The Playlist:

“Il personaggio è molto dentro me ormai. Detto questo, so anche quanto sia importante questo personaggio per così tante persone. Semplicemente non voglio vedere il personaggio gestito in modo leggero. Vorrei farne parte solo se fosse fatto nel modo giusto. È un personaggio straordinariamente oscuro che non sta cercando di sfuggire a quell'oscurità. Penso che sia una strada davvero difficile da percorrere in questi giorni. Mi piacerebbe farlo se potessimo farlo bene. Non si tratta solo di non farlo, si tratta di farlo bene".

Bernthal aveva già parlato in precedenza sul suo possibile ritorno in The Punisher, ma non ci sono notizie ufficiali in merito a ciò, anche se le voci affermano che l’attore sia in trattative o abbia firmato per un film da solista o programmi TV in arrivo su Disney Plus. Tuttavia, per quanto ne sappiamo al momento, Bernthal non è incluso nei progetti futuri del franchise e c'è da credergli quando dice che tornerebbe solo a patto che le cose siano fatte bene. Vi piacerebbe vederlo tornare nei panni di Castle? Fatecelo sapere nei commenti!

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
2