Netflix

The Punisher: Jon Bernthal sarebbe "pronto" a tornare in una terza stagione

The Punisher: Jon Bernthal sarebbe 'pronto' a tornare in una terza stagione
di

In questi ultimi anni i fan della Marvel hanno dovuto ingoiare dei bocconi decisamente amari quando si è trattato di serie tv, a causa delle cancellazioni subite da tutti gli show targati Marvel/Netflix e da cui non ha fatto eccezione la serie The Punisher con Jon Bernthal nel ruolo di protagonista, il quale però non vuole rassegnarsi.

The Punisher è stata cancellata ufficialmente nel febbraio 2019, come le altre serie della piattaforma (Jessica Jones, Daredevil, Luke Cage e Iron Fist) in seguito all'acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney e al lancio di Disney+, con cui il colosso mediatico ha la facoltà di prodursi le proprie serie televisive collegate all'attuale Universo Cinematografico Marvel.

Tuttavia, Jon Bernthal spera ancora che una terza stagione del suo show possa essere realizzata e finire eventualmente in streaming proprio su Disney+, dato che anche i diritti del personaggio sono tornati in mano alla Casa di Topolino: "E' incredibile il modo in cui le persone hanno reagito a questa versione di Frank e non riesco a dirvi quanto abbia significato per me. Ormai è nelle mie vene, nelle mie ossa. Quindi non riguarda più il 'se lo faremo', ma il 'farlo in modo corretto e realizzare quella versione che i fan meritano davvero'. Vedremo. Tutte le decisioni importanti vengono fatte in una stanza dove non mi è permesso entrare. Ma Frank è sempre lì, ormai è parte di me. E quando riceveremo la chiamata per tornare, sarò pronto e mi assicurerò di fare tutto il possibile per realizzarlo in modo appropriato altrimenti non lo faremo affatto".

Netflix aveva commentato così l'interruzione dei rapporti con Marvel Television: "Siamo grati alla Marvel per questi cinque anni di fruttuosa collaborazione e ai fan appassionati, che hanno seguito queste serie fin dall'inizio."

Quanto è interessante?
1