Netflix

The Sandman, la serie Netflix a confronto col fumetto di Neil Gaiman: guardate le immagini

The Sandman, la serie Netflix a confronto col fumetto di Neil Gaiman: guardate le immagini
di

Il trailer di The Sandman pubblicato da Netflix in occasione del TUDUM ha permesso al pubblico di dare una prima occhiata alla nuova serie, tratta dal fumetto di Neil Gaiman. Le immagini mostrate, in particolare, ricalcano la scena di apertura di Sleep of The Just, il primo numero del fumetto.

Il trailer di The Sandman mostra al pubblico il personaggio di Roderick Burgess (interpretato da Charles Dance), uno stregone dell'Inghilterra dell'inizio del XX secolo. Insieme ad altri occultisti radunati in una stanza buia all'interno della sua villa, Burgess spiega il suo obiettivo: evocare e imprigionare la Morte.

Nella nostra gallery possiamo vedere alcune immagini della serie Netflix e le corrispondenti tavole di Neil Gaiman: lo show live-action replica quasi ogni dettaglio del fumetto, ma ci sono anche delle significative differenze. Per esempio, la villa di Burgess viene mostrata durante una notte buia e nebbiosa, mentre nel fumetto è una notte limpida e senza nebbia.

Un'altra differenza sta in ciò che gli occultisti cantano mentre Burgess cerca di evocare la Morte: "Come" (vieni) nel fumetto di The Sandman, "Hear us" (ascoltaci) nella serie Netflix.

Anche se in poco più di un minuto non è certo possibile farsi un'idea precisa della situazione, abbiamo così una prima impressione sulle analogie e le differenze tra la versione cartacea e quella televisiva. Per altri approfondimenti, intanto, rimandiamo alle cinque cose che The Sandman non potrà sbagliare.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
1
The SandmanThe SandmanThe SandmanThe SandmanThe SandmanThe Sandman