The Stand, le differenze tra il finale della serie e il romanzo di Stephen King

The Stand, le differenze tra il finale della serie e il romanzo di Stephen King
di

In onda su CBS All Access dallo scorso dicembre, la miniserie The Stand tratta dall'omonimo romanzo di Stephen King (in italiano L'ombra dello scorpione) è giunta alla conclusione con l'arrivo del nono episodio. Per l'occasione, abbiamo raccolto per voi le principali differenze tra lo show e il libro di riferimento:

  • Nel romanzo Fran dà alla luce un bambino di nome Peter, mentre nella serie partorisce una bambina che chiama Abigail.
  • L'episodio non mostra la grande maggioranza dei dettagli del viaggio di ritorno di Stu e Tom da Las Vegas a Boulder, il quale occupa ben due capitoli del libro.
  • La parte in cui Fran si sveglia e si ritrova in mezzo a una giungla con Flagg è stata completamente inventata per la serie, così come la bambina che rappresenta una manifestazione spirititica di Madre Abagail.
  • La puntata finale si conclude con Fran e Stu seduti su una spiagga del Maine mentre riflettono sul loro futuro, mentre nel libro non li vediamo mai arrivare nello stato natale di King. Inoltre, originariamente la loro destinazione non è Ogunquit per via dei traumi di Fran.
  • Nel libro, quando Stu e Fran decidono di lasciare Boulder per dirigersi a est, una delle loro tappe è la casa di Madre Abagail a Hemmingford Home, Nebraska. Tuttavia, nella serie l'incontro con il personaggio avviene in una struttura residenziale in Colorado.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo alle nostre prime impressioni su The Stand.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1