di

La CBS, attraverso un video diffuso in streaming, ha annunciato l’inizio delle riprese del reboot della serie fantastica anni Sessanta The Twilight Zone.

Le riprese del reboot sono ufficialmente partite il 2 ottobre, data storica per i fan della serie classica dto che coincide con quel 2 ottobre 1959, ovvero il giorno in cui fu mandato in onda il primo episodio in assoluto della serie. Il nuovo e atteso reboot debutterà n occasione dei sessant’anni della messa in onda della serie originale, ovvero nell’ottobre 2019.

CBS ha annunciato il nuovo reboot di The Twilight Zone, ordinato per il servizio di streaming della rete, CBS All Access, su cui probabilmente saranno pubblicate le puntate.

La produzione esecutiva è stata affidata a Jordan Peele, che farà da produttore esecutivo, insieme al produttore di vecchia data della saga degli X-Men, Simon Kinberg, il collega di Daredevil Marco Ramirez, Win Rosenfeld e Audrey Chon.

Al progetto lavorerà anche lo studio CBS Television Studios, che collaborerà con Monkeypawk Productions di Peele e Genre Films di Kinberg.

Simon Kinberg non ha nascosto il proprio entusiasmo per questa notizia, affermando che si tratta del “sogno di una vita che si avvera. Sono entusiasta di lavorare sul progetto con Jordan, Marco, e tutto il team di CBS All Access”.

Dello stesso avviso anche Julie McNamara, vice presidente con delega alle produzioni originali di CBS, che in una breve dichiarazione ha affermato che si tratterà di una “iconica re-immaginazione della serie originale”, senza però svelare molte informazioni sulla possibile data di messa in onda (comunque entro il 2019) e, soprattutto il cast.

Dal video deduciamo che un episodio porterà la firma in regia di Gerard McMurray, noto per aver diretto La prima notte del giudizio, uscito quest'anno nelle sale.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!