The Vampire Diaries: il cast ricorda quando tutto ebbe inizio

The Vampire Diaries: il cast ricorda quando tutto ebbe inizio
di

Nel 2008, Twilight aveva dato il via alla Vampire Mania, generando un susseguirsi di film e serie tv dal simile argomento. Solo un anno più tardi, debuttava su The CW quella che era destinata a diventare un'altra hit del genere: The Vampire Diaries. TV Guide, assieme al cast e ai creatori della serie, celebra così il suo decimo anniversario.

Liberamente tratto dai romanzi di Lisa Jane Smith, pubblicati in realtà molto prima di quelli della Meyer, il nuovo show della rete sussidiaria della CBS fece registrare all'epoca quello che fu il record di ascolti per un suo pilot televisivo, battuto poi solo 5 anni più tardi da The Flash.

E se Candice King (Caroline Forbes) aveva già il sentore che sarebbe andato tutto bene "Credo che sapessimo che sarebbe andata bene. [...] Era come se fossimo tutti seduti su questa tavola da surf, consapevoli dell'onda che ci avrebbe travolto, e ne eravamo entusiasti", e Ian Somerhalder (Damon Salvatore) era convinto che questo "Twilight per la televisione" avrebbe avuto successo, le colleghe Nina Dobrev (Elena Gilbert/Katherine Pierce) e Kat Graham (Bonnie Bennet) non ne erano invece altrettanto sicure...

"True Blood e Twilight erano già un fenomeno culturale, e non potevamo fare a meno di pensare che il mercato potesse essere saturo... Questo era il mio primo pilot in assoluto, e molti membri del cast mi avevano avvisato che la maggior parte dei pilot difficilmente viene poi sviluppata. Così abbiamo incrociato le dita, e e abbiamo sperato per il meglio, ma le mie aspettative erano in un qualche modo temperate" confessa la Dobrev.

Kat Graham, che solo la scorsa settimana era in quel di Venezia, ospite della Mostra del Cinema, continua: "Non credo di aver previsto un tale successo a lungo termine. Ho fatto il mio lavoro e sono andata a casa pensando che poteva essere benissimo il sesto pilot che giravo e che poi non sarebbe andato oltre. Non avevo esattamente la migliore delle fortune, all'epoca, per cui non avevo grandi aspettative al riguardo" però poi ammette che il presentimento di aver creato qualcosa di "grosso" non li aveva del tutto abbandonati "A quei tempi non c'era ancora stata l'esplosione dei social media, ma si iniziava a sentire che qualcosa di davvero rilevante stesse accadendo".

The Vampire Diaries ha salutato definitivamente il suo pubblico nel 2017 con l'ottava stagione (leggete cosa ha scritto la nostra redazione sulla sua conclusione), dopo aver dato vita a ben due spin-off, The Originals e Legacies, con quest'ultimo attualmente in corso su The CW (e di cui qui potete trovare la recensione della prima stagione).

FONTE: TV Guide
Quanto è interessante?
2