The Walking Dead 10: 3 motivi per cui il finale sarà sbalorditivo, parola di Greg Nicotero

The Walking Dead 10: 3 motivi per cui il finale sarà sbalorditivo, parola di Greg Nicotero
di

Sappiamo cosa state pensando: "dopo 10 anni The Walking Dead riuscirà ancora a sorprendermi?". A rispondere alla domanda è il regista della serie Greg Nicotero, che promette eccitanti sviluppi e colpi di scena per l'attesissimo finale della decima stagione. Scopriteli con noi, ma occhio agli spoiler: potrebbero essere più letali di uno zombie!

Com'è noto la 10x16 è stata posticipata dal 12 aprile, data precedentemente fissata per la messa in onda, ad un momento ancora incerto del 2020 e secondo gli ultimi rumor il finale di The Walking Dead 10 potrebbe arrivare ad ottobre.

"Le persone rimarranno senza parole, gli cadrà la mascella per lo stupore", ha affermato Nicotero. "Ciò che rende grande il nostro show è che Angela [Kang, sceneggiatrice] ha previsto ogni singolo dettaglio ed è riuscita a cogliere l'essenza della storia spingendola sempre avanti. Nell'ultimo episodio abbiamo lasciato Beta e l'orda alle prese con l'assedio della torre e nel finale assisteremo all'epilogo della vicenda".

A causa del "gigantesco e inarrestabile" esercito di zombie che li circonda, i protagonisti saranno messi a dura prova: il gruppo affronterà una sfida tanto temibile che persino Lauren Cohan e la sua Maggie torneranno in The Walking Dead e tutto ciò li condurrà verso un filone narrativo tutto nuovo.

"Molti protagonisti rivolveranno le questioni in sospeso in questo, questo e quell'altro modo e tutto ciò durante il finale, in cui getteremo le basi anche per i futuri avvenimenti. Ci sarà molto da fare per Daryl, Negan, Beta e Carol. Credo che sia stato già rivelato che Maggie tornerà nel finale e che questo influirà sulle vicende di The Walking Dead 11: gli ultimi due minuti del finale lasceranno tutti senza fiato".

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1