The Walking Dead 10: la premiere stabilisce un record negativo

The Walking Dead 10: la premiere stabilisce un record negativo
di

Lo scorso 6 ottobre è arrivata l'attesa decima stagione di The Walking Dead, la serie horror di AMC che negli ultimi anni ha creato molta discussione tra i fan. L'esordio, però, non è stato tra i più felici dal punto di vista numerico, ottenendo il punteggio più basso di sempre per lo show.

La premiere della nuova stagione ha mostrato dettagli interessanti come l'omaggio a John Carpenter e - collegato a esso - l'enigmatica scena iniziale che è stata successivamente spiegata dalla showrunner Angela Kang; ma nonostante ciò l'interesse del pubblico verso la serie è risultato più freddo del previsto.

In base a dei dati forniti dal portale Deadline, la premiere è stata guardata dal vivo solamente da 4 milioni di persone, ovvero il 34% in meno rispetto all'esordio che fece registrare la precedente stagione. Inoltre l'episodio ha ottenuto un punteggio di 1.4 nella fascia d'età che va dai 18 ai 49 anni, risultando essere il punteggio più basso mai ottenuto dalla serie.

Questi risultati negativi potrebbero essere spiegati in parte dal fatto che la l'episodio iniziale era stato rilasciato su AMC Premiere una settimana prima rispetto al debutto standard avvenuto in televisione. Questo spiegherebbe in parte la bassa cifra raggiunta lo scorso 6 ottobre, dato che molti utenti avevano già visto l'episodio.

Nonostante i numeri non positivi e le opinioni divergenti sulla serie, The Walking Dead è stata rinnovata per un'undicesima stagione. La serie viene trasmessa negli Stati Uniti dal network AMC mentre in Italia è presente all'interno della programmazione del canale satellitare FOX.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2