The Walking Dead 10: una scena tra Daryl, Connie e Kelly è stata improvvisata

The Walking Dead 10: una scena tra Daryl, Connie e Kelly è stata improvvisata
di

The Walking Dead è tornata per la decima stagione con un primo episodio che ha omaggiato La Cosa di John Carpenter e Lo Squalo di Steven Spielberg. Inoltre, stando a quanto ha rivelato la showrunner Angela Kang, c'è stato anche spazio per un po' di improvvisazione.

Nella scena in questione non ci sono dialoghi, bensì uno scambio di sguardi tra Daryl (Norman Reedus) e le sorelle Connie (Lauren Ridloff) e Kelly (Angel Theory). Dopo l'allenamento a Oceanside, Kelly vede Daryl sulla spiaggia e c'è un cenno di saluto tra i tre. Subito dopo, Kelly si gira verso la sorella, con un sopracciglio inarcato. Connie fa una smorfia, quasi a dirle di smetterla. Il riferimento, ovviamente, è a una possibile relazione tra i personaggi interpretati da Reedus e Ridloff.

Kang ha spiegato che questi gesti sono stati improvvisati e ha raccontato: "ciò che amo di questi due personaggi insieme, è che hanno una chimica davvero interessante, emersa fin dall'inizio. Stiamo mostrando come abbiano un'amicizia e una connessione florida". La showrunner ha poi spiegato: "Vediamo che Daryl sta imparando il linguaggio dei segni, il che ci dice che sta facendo del suo meglio per avvicinarsi a una persona che ha bisogno di questa lingua per comunicare".

In attesa della seconda puntata, di cui AMC ha pubblicato il promo, vi rimandiamo alla nostra recensione della première di The Walking Dead 10.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1