The Walking Dead 10x11: Carol si pente di un errore del passato? - Aggiornata

The Walking Dead 10x11: Carol si pente di un errore del passato?
di

LA 10x11 di The Walking Dead è stata appena trasmessa e con essa sembrerebbe arrivare anche un importante rivelazione per il personaggio di Melissa McBride: cos'è successo a Carol? Scopritelo con noi, ma occhio agli spoiler!

Nell'episodio Ascolta, il 10x04, il conflitto tra Negan e padre Gabriel (Seth Gilliam) si era prematuramente concluso quando quest'ultimo aveva trovato la cella del suo prigioniero vuota.

La fuga di Negan avvenne mentre il consiglio di Alexandria stava decidendo la sua pena in seguito alla morte di Margo (Jerri Tubbs), avvenuta mentre Negan tentava di salvare Lydia (Cassady McClincy), Sussurratore nonché disertore, da un violento assalto.

Prima che Negan venisse liberato, nello stresso episodio veniva lasciato intendere che la sua complice nella fuga fosse Carol (Melissa McBride), la quale ha una conversazione con Daryl (Norman Reedus) proprio fuori la sua cella, ma fino ad ora non avevamo avuto conferme della sua colpevolezza. Adesso un nuovo indizio sembrerebbe confermarlo.

Nell'episodio Stella del Mattino, Negan (Jeffrey Dean Morgan) sembra essersi unito ufficialmente alla schiera dei Sussurratori di Alpha, come sembrerebbe la sua scelta d'indossare una maschera, e marcia con loro verso la comunità di Hilltop per metterla a ferro e fuoco.

Durante quella che viene definita la Guerra dei Sussurratori, i vari gruppi iniziano a sparpagliarsi e in una scena vediamo Carol vagare pensierosa all'interno dell'ufficio di Maggie e soffermarsi sul dipinto di Glenn (Steven Yeun): il suo indugiare, così malinconico, sembrerebbe suggerire che stia facendo i conti con i sensi di colpa e la consapevolezza di aver liberato l'assassino dell'amico... Ma sarà veramente così?

Cosa succederà nel prossimo episodio? In attesa di scoprirlo vi rimandiamo al promo della 10x12, intitolata Walk With Us.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
1