The Walking Dead 11, nel nuovo episodio un importante ritorno: "Ecco come è nata l'idea"

The Walking Dead 11, nel nuovo episodio un importante ritorno: 'Ecco come è nata l'idea'
di

Nel nuovo episodio della stagione 11 di The Walking Dead abbiamo visto Daryl tra i Mietitori, e abbiamo assistito anche al ritorno di un personaggio. Angela Kang ha spiegato a Entertainment Weekly l'origine di questo colpo di scena. Vi raccontiamo tutto qui avvisando, naturalmente, che seguiranno spoiler.

In Rendition, quarto episodio della stagione finale di The Walking Dead, torna in scena Leah, interpretata da Lynn Collins, introdotta negli episodi bonus della stagione 10, in cui intrecciava una romantica relazione con Daryl (Norman Reedus). La donna fa adesso parte dei Mietitori, e la showrunner della serie ha spiegato che il suo ritorno era programmato da tempo.

"In realtà abbiamo iniziato con l'idea che durante il salto temporale che abbiamo fatto nella stagione 9, Daryl avesse preso questo cane" ha spiegato Angela Kang parlando di ciò che succede a Dog. "E abbiamo sempre pensato nella stanza degli scrittori che potesse provenire da una donna della prateria con cui aveva una relazione complicata. [...] E poi volevamo fare la storia dei Mietitori. Così abbiamo iniziato con l'idea che, chiunque fosse questa persona, facesse parte dei Mietitori."

La storia di Leah e Daryl, ha continuato la showrunner, è stata un po' stravolta dallo stop per il Covid e dall'idea di realizzare un'estensione della stagione 10 di The Walking Dead. Tuttavia, ha precisato, "abbiamo sempre saputo che fosse una Mietitrice. E quindi in un certo senso pensavamo: Beh, se alla gente non piace, va bene lo stesso, perché in realtà è una villain e c'è un elemento tossico in quella relazione."

Nei prossimi episodi staremo a vedere, a questo punto, se Leah aiuterà Daryl a tirarsi fuori dai guai o resterà comunque fedele ai Mietitori.

Quanto è interessante?
1