The Walking Dead 11, Lauren Cohan sicura: "Maggie avrebbe salvato Negan"

The Walking Dead 11, Lauren Cohan sicura: 'Maggie avrebbe salvato Negan'
di

I primi due episodi dell’ultima stagione di The Walking Dead ci hanno regalato un momento particolare tra Maggie e Negan, due attesi protagonisti che dovranno giungere ad una resa dei conti prima o poi.

In "Acheron: Part 1" , Negan (Jeffrey Dean Morgan) guida Maggie (Lauren Cohan) e il suo gruppo a Meridian nella loro missione per salvare Alexandria. Quando una deviazione attraverso i tunnel della metropolitana inondati di zombie li porta a un vicolo cieco, Negan sale in cima a un vagone del treno e decide di non aiutare Maggie, che era rimasta dietro di lui, mentre è attaccata dai vaganti.

Maggie perde la presa del vagone e viene trascinata sui binari sottostanti, ma fortunatamente riesce a scappare come vediamo in "Acheron: Part 2", non grazie a Negan. Ma se la situazione fosse stata all'opposto cosa sarebbe successo?

"In nessun modo l'avrei lasciato. L'avrei tirato su", ha detto Cohan a Talking Dead. "Siamo nella stessa missione. Penso che quando Negan restituisce la pistola a Maggie alla fine di 'Acheron: Part 2', la vedo come una sorta di piccola semi tregua. Arriviamo al punto dell'episodio in cui vediamo davvero che c'è un male più grande contro di noi".

Negan credeva che Maggie lo avesse attirato nei tunnel per morire e vendicarsi per aver ucciso suo marito Glenn (Steven Yeun) anni prima. Ma quando Maggie ha la possibilità di uccidere Negan, non preme il grilletto.

"Maggie sta lottando per non diventare la persona che potrebbe essere. Sta lottando per mantenere la persona che era” ha detto Cohan.

"Non vuole che quella natura animalesca si impadronisca di lei, quindi non lo lascerà morire. Gli sta dicendo: 'Continua a provocarmi, e lo farò. Lui che si avvicina innocentemente cercando di salire sul treno con lei, bhè questi non sono il tipo di momenti che la porterebbero a uccidere Negan".

Se Maggie spera di sopravvivere ai Razziatori e salvare Alexandria, dovrà lavorare con il suo peggior nemico quando nuovi nemici compariranno nell'episodio 3 della stagione 11 intitolato "Hunted".

"Penso che nella scena finale con Negan e Maggie fossimo davvero interessati all'idea di spingere il conflitto tra loro il più lontano possibile", ha spiegato la showrunner Angela Kang in The Walking Dead: Episode Insider. "Negan è un sopravvissuto ma è anche un opportunista. Quindi vede questa opportunità per non aiutare, anche se questo significa effettivamente che gli sta bene lasciarla cadere e morire, forse."

Negan che lascia Maggie alle spalle "riguardava sempre queste due persone che si odiano e non si fidano l'una dell'altra", ha aggiunto Kang. "E quando ti trovi in una situazione estrema, ti fai avanti e aiuti inaspettatamente - che di solito è quello che vediamo fare ai nostri personaggi - o lasci che accada la cosa peggiore? Abbiamo solo pensato che fosse interessante spingerli a quel punto".

Leggete la nostra recensione del secondo episodio di The Walking Dead 11 e scoprite chi è la star di The Walking Dead che guadagna di più nel nostro approfondimento.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2