The Walking Dead 11, la trama del nuovo episodio svela un altro salto temporale

The Walking Dead 11, la trama del nuovo episodio svela un altro salto temporale
di

The Walking Dead tornerà con la seconda parte dell’undicesima stagione il prossimo 20 febbraio, AMC tuttavia ha già rivelato la sinossi dell'episodio successivo alla premiere (l’undicesimo)b che andrà in onda il 27 febbraio e anticipa un nuovo salto temporale.

Qualche giorno fa è stato diffuso il trailer di The Walking Dead 11B, la premiere intitolata "No Other Way" continuerà dal momento in cui la serie si era interrotta con Maggie, Daryl, Negan, Padre Gabriel (Seth Gilliam) ed Elijah (Okea Eme-Akwari) sotto il tiro di Leah (Lynn Collins). Ma sembra che l’episodio successivo ci porterà già un po’ più avanti nel tempo con gli abitanti di Alexandria che si dovranno adattare a vivere nel Commonwealth.

La sinossi ufficiale dell’undicesimo episodio intitolato "New Haunts" recita: "Sono passate settimane da quando gli abitanti di Alexandria sono arrivati nel Commonwealth. Si adattano alle loro leggi, ai lavori assegnati e alla stranezza di fare nuove amicizie".

La prima parte dell'ultima stagione divisa in tre parti ha messo Daryl (Norman Reedus), Maggie (Lauren Cohan) e Negan (Jeffrey Dean Morgan) sulla strada per Meridian, l'ultima speranza per salvare Alexandria dalla carestia. Eugene (Josh McDermitt) e il suo gruppo intanto hanno scoperto il Commonwealth che diventerà una parte sempre più fondamentale della serie apocalittica.

Attualmente il cast e la produzione sono al lavoro per terminare le riprese degli ultimi tre episodi di The Walking Dead che chiuderanno per il momento le vicende dei protagonisti, prima di rivederli negli spin-off già annunciati.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2