The Walking Dead 4, spoiler dalla premiere della nuova stagione

di

Domani sera si apriranno nuovamente le porte della macabra prigione di The Walking Dead dove Rick e gli altri personaggi del progetto televisivo AMC saranno alle prese con i loro problemi personali e con il compito di salvarsi la vita. La serata di domenica vedrà il ritorno del serial horror con la quarta stagione inedita e a tal proposito i protagonisti del telefilm ispirato ai fumetti di Robert Kirkman hanno riportato molte curiosità ed anticipazioni sulla premiere, indiscrezioni che vi riportiamo dopo il salto, stando però attenti alle sorprese!

Attenzione spoiler! A parlare è Andrew Lincoln che ha affermato che oramai la leadership di Rick è stata ceduta, lui sente la priorità di abbracciare compiti come il lavoro nei campi e pensare all'educazione di suo figlio Carl, trasformatosi in un bambino soldato. Gli ex abitanti della città di Woodbury sono stati accolti all'interno del carcere ed hanno formato un comitato governativo per garantire la loro sicurezza, ma la loro presenza porta dei rischi sia dentro che fuori dalla prigione. In questa stagione i telespettatori potranno incontrare volti noti presenti nei fumetti di The Walking Dead, tra cui il veterano Bob Stookey. L'attore ha poi garantito che la quarta stagione sarà molto più tranquilla rispetto alla terza, ci sarà un maggior approfondimento dei personaggi ma ha anche affermato che le scene d'azione non mancheranno. Infine Lincoln parla di Michonne e il Governatore: la prima ha abbandonato i due zombie al guinzaglio della terza stagione per uno splendido cavallo, mentre il governatore Philiph è ancora in pericolo per il suo gruppo, ma lo rivedremo di nuovo in due puntate grazie a dei flashback, e ci sarà molto sangue. Greg Nicotero ha invece parlato della prigione, descritta come un porto apparentemente sicuro in cui si deve essere pronti ad essere attaccati, appena si smette di pensare alla minaccia o la si dimentica che possa continuare a incombere. Si è maggiormente vulnerabili quando si pensa che tutto vada bene e siamo rilassati, cosi i primi due episodi vedranno di nuovo in scena gli zombie che mettono i personaggi in una situazione di cui non vedono un futuro. Gale Anne Hurd ha aggiunto che si è voluto introdurre un pericolo diverso da qualsiasi cosa affrontata nello show, ma è importante ricordare che la minaccia degli zombie non è per nulla scomparsa. E come si è visto nelle precedenti stagioni, il male non è solo negli zombie, ma anche negli esseri umani, che in questa situazione vengono fuori molto facilmente. Steven Yeun invece ci anticipa cosa possiamo aspettarci dalla quarta stagione, iniziando dal suo personaggio, ovvero Glenn, che ha subito cambiamenti, dato che si è reso conto di vivere in un mondo selvaggio e brutale, nel quale bisogna essere felici per ciò che si ha senza fare progetti a lungo termine. In queste nuove puntate sarà un leader, al pari di Rick e Daryl ed in questa stagione mangerà ogni tipo di schifezza ed inoltre metterà da parte i suoi propositi di vendetta verso il Governatore abbracciando la filosofia di Hershel che invita ad un radicale cambiamento. L'attore interprete di Rick Grimes, ovvero Andrew Lincoln, ritorna a parlare del suo personaggio e di cosa accadrà a lui e agli altri del gruppo, che penseranno di essere al sicuro e Rick sarà molto tranquillo, lontano dalla brutalità del mondo per il bene di Carl e Judith. Nessun padre vuole vedere il proprio figlio diventare un sociopatico, se ne è accorto e per il bene di Lori e del resto del gruppo è dovuto intervenire. Andrew Lincoln aggiunge che Hershel sarà fondamentale per il percorso di guarigione di Rick: diventerà il suo mentore perché lui è un uomo che deve aggrapparsi a qualcosa e trovare una nuova strada. Nel frattempo il rapporto tra lui e Carl sarà molto diverso in questa stagione, il ragazzo sta diventando un uomo e il padre dovrà accettarlo. Si pensa che tra Rick e Michonne ci sia una storia d'amore, ma non è cosi, dato che la donna è un lupo solitario e non vuole fare parte del gruppo. Concludiamo con il fatto che Rick avrà molti alleati in questa stagione, soprattutto la sua famiglia che per lui è la sua molla, e un'altra famiglia, composta dalle persone del gruppo, che sono diventate fondamentali da quando Lori è morta: il fatto che le persone si aiutino a vicenda è una cosa molto bella per l'attore.

FONTE: tvguide.com, collider.com
Quanto è interessante?
0

The Walking Dead - Stagione 4

The Walking Dead - Stagione 4
  • Genere: Horror / Thriller
  • Regia: Greg Nicotero, Guy Ferland
  • Interpreti: Andrew Lincoln, Norman Reedus, Steven Yeun
  • Sceneggiatura: Robert Kirkman, Scott M. Gimple
  • Nazione: USA
  • +