The Walking Dead 9: la première segna il record in negativo di ascolti

The Walking Dead 9: la première segna il record in negativo di ascolti
di

La prima puntata di The Walking Dead stagione 9 è scesa al minimo storico negli ascolti, nonostante la fine della stagione precedente sia andata "benino" per AMC.

Non si sa bene a cosa possa essere dovuto questo abbassamento negli ascolti. Forse l'addio del personaggio di Rick Grimes, annunciato prima dell'inizio della nuova season dall'attore che lo interpreta, Andrew Lincoln?

La serie sugli zombie, a onor del vero, ha visto scendere vertiginosamente il suo rating di ascolti negli ultimi anni di messa on onda ma, nonostante ciò, AMC non ha alcuna intenzione di mettere la parola fine alla produzione di The Walking Dead e anzi, dalle ultime notizie che sono uscite pare che i produttori vogliano andare avanti... Per sempre! O, quantomeno, più a lungo possibile.

I numeri? La stagione 8 dello scorso anno ha chiuso con una media di 3,4 milioni di spettatori nella fascia d'età tra i 18 e i 49 anni e circa 7,8 milioni di spettatori totali per episodio, in media. Questo ha comportato un calo negli ascolti di oltre il 30 percento rispetto alla stagione 7. La quale aveva già avuto un'impennata al ribasso rispetto alla stagione 6 della serie zombie.

In sostanza quello della première della nona stagione di The Walking Dead è stato il più basso mai registrato dalla serie AMC, addirittura più basso della première della primissima stagione di messa in onda. Vedremo come proseguirà nel corso della season e cosa vorrà dire (se mai le cose dovessero andare peggio), per il futuro di questo prodotto pensato per la tv.

Quanto è interessante?
1

Le ultime Serie TV/Telefilm in Cofanetto BluRay o DVD le trovate in offerta su Amazon.it.