The Walking Dead 9: la showrunner conferma l'importanza della prossima puntata

The Walking Dead 9: la showrunner conferma l'importanza della prossima puntata
di

Il prossimo appuntamento televisivo della serie di The Walking Dead sarà importante dal punto di vista narrativo perché permetterà di colmare alcune lacune createsi durante il salto temporale avvenuto durante lo sviluppo della nona stagione. Maggiori dettagli a tal proposito dopo il salto della notizia.

ATTENZIONE, SPOILER!

Già in passato ci siamo chiesti più volte quale significato avessero quelle cicatrici a forma di X che si notavano sul corpo di Michonne (Danai Gurira) e Daryl (Norman Reedus). Finora avevamo una sola nota a disposizione di questo mistero, ma la quattordicesima puntata, intitolata “Cicatrici”, che andrà in onda domenica 17 marzo su AMC, scriverà molto probabilmente la parola fine a queste domande.

Quando Daryl ritorna nella comunità di Alexandria con Connie (Lauren Ridloff), Henry (Matt Lintz) e Lydia (Cassady McClincy) dopo essere riusciti a scampare dal pericolo rappresentato dai Sussurratori, il loro arrivo forzerà la comunità isolazionista guidata da Michonne a ridiscutere vecchie devastanti ferite, mentre i segreti provenienti dal passato emergeranno per chiarire una volta per tutte elementi del puzzle finora mancanti.

Andremo a tracciare la storia di quel che accade quando questo gruppo continua il suo viaggio verso Alexandria. Faremo luce su alcuni dei misteri della stagione” ha spiegato la showrunner Angela Kang alle pagine di Entertainment Weekly. “Scaveremo un po’ sul perché Alexandria sia finita ad essere quella che oggi è, ciò che accaduto tra Michonne, Daryl e gli altri. Dirò solamente che le performance in questo episodio sono brillanti, c’è parecchio materiale davvero buono che i nostri attori hanno tirato fuori e non vedo l’ora che il pubblico lo veda perché è realmente toccante ed interessante”.

Cicatrici” dovrebbe allora chiudere questa parentesi aperta nel mese di novembre con l’episodio sei, il primo della serie che raccontava gli avvenimenti post Rick Grimes (Andrew Lincoln), precisamente sei anni dopo la scomparsa dell’ex sceriffo e la sua presunta morte.

Non perdetevi i prossimi aggiornamenti della sezione Serial di Everyeye sullo show ispirato alla serie a fumetti di Robert Kirkman!

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1