The Walking Dead, Andrew Lincoln e Norman Reedus vogliono rinegoziare i propri contratti

di

Due tra le star più importanti del popolare show The Walking Dead hanno aperto le trattive con AMC per rinnovare i propri contratti ed ottenere un salario maggiore.

A darne la notizia è stato Hollywood Reporter, secondo cui Andrew Lincoln e Norman Reedus torneranno nella nona stagione annunciata di recente, ma vorrebbero ottenere un accordo economico più vantaggioso.

Come ben sappiamo Lincoln interpreta Rick Grimes, il protagonista principale della serie TV tratta dai fumetti di Robert Kirkman, mentre Reedus veste i panni di Daryl Dixon, personaggio creato appositamente per l'adattamento televisivo e che, sin dal suo debutto sul finire della prima stagione, è divenuto uno dei più apprezzati e popolari tra i fan.

Bisogna anche tenere in considerazione che Lincoln è l'ultimo dei membri rimanenti del cast originale assieme a Chandler Riggs, ovvero Carl Grimes, il quale dovrebbe abbandonare le scene a breve visto quando accaduto nell'ultimo episodio.

La seconda metà dell'ottava stagione di The Walking Dead tornerà su AMC il prossimo 25 febbraio. Questa la sinossi ufficiale: Nell'ottava stagione di The Walking Dead, Rick condurrà una guerra totale contro Negan e le sue forze. I Salvatori sono più numerosi, meglio attrezzati e spietati – ma Rick e le comunità riunite stanno combattendo per la promessa di un futuro migliore. Le linee di battaglia sono tracciate e innescheranno un’offensiva carica di colpi di scena e azione.Finora, la sopravvivenza è stato l’unico scopo di Rick e del nostro gruppo, ma adesso non basta. Devono combattere per riprendere la loro libertà in modo da poter continuare a vivere. In modo che possano ricostruire.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4