The Walking Dead, Ann Mahoney soddisfatta del destino di Olivia: "Ecco com'è andata"

The Walking Dead, Ann Mahoney soddisfatta del destino di Olivia: 'Ecco com'è andata'
di

Ospite a Talk Dead to Me, il podcast ufficiale di The Walking Dead targato Skybound, l'interprete di Olivia Ann Mahoney ha parlato del destino del personaggio nella settima stagione della serie AMC.

I fan dello show sono ormai abituati a situazioni inaspettate, e la morte di Olivia rientra sicuramente in queste. "In realtà è stato un momento adorabile. Credo fosse circa un mese e mezzo prima delle riprese di quell'episodio" ha detto l'attrice sulla chiamata ricevuta dallo showrunner Scott Gimple per avvertirla sul destino del personaggio. "Mi ha chiamato di domenica, credo. E quando leggi il nome di Scott Gimple sul telefono durante una domenica mattina... Ho guardo mio marito e gli ho detto 'Sono morta'. Appena ho letto il suo nome ho pensato 'È finita, sono morta'"

"Potevo anche non essere il personaggio più importante della serie, ma sono stata amata, le persone non vedevano l'ora di vedermi" ha aggiunto la Mahoney. "Olivia era genuinamente una brava persona. Penso che la sua morte sia un buon equilibrio dopo la morte cruenta e scioccante di Spencer."

Sempre durante la scorsa puntata del podcast, l'attrice ha rivelato di aver ricevuto le scuse di Gimple per degli insulti avvenuti all'interno della serie. Per altri approfondimenti, vi lasciamo al nostro speciale su come è nato il successo di The Walking Dead.

Quanto è interessante?
1