The Walking Dead: gli ascolti della serie continuano a calare

The Walking Dead: gli ascolti della serie continuano a calare
di

Brutte notizie per i fan dell'opera ispirata ai fumetti scritti da Robert Kirkman: nonostante i diversi progetti legati a The Walking Dead, la serie principale continua a perdere ascolti, secondo quanto rivelato dai dati dell'audience.

Sembrerebbe infatti che il numero di spettatori, facenti parte dell'importantissima fascia d'età che va dai 18 ai 49 anni, sia di 1.3 milioni, mentre il numero totale è di 3.47 milioni di telespettatori. Questi dati sono peggiorati del 7% rispetto al totale di fan che hanno deciso di sintonizzarsi su FOX per l'inizio della decima stagione. Come avete potuto leggere nella nostra recensione del secondo episodio di The Walking Dead, la serie ha finalmente deciso di reinventarsi, anche se questo ha portato ad una qualità delle singole puntate altalenante. A giustificare questo calo sappiamo che la scorsa domenica è andata in onda, contemporaneamente allo show di zombi, l'attesa partita tra gli New York Yankees e gli Houston Astros, inoltre il servizio streaming di AMC permette di vedere in anteprima gli episodi dell'opera, anche se non sappiamo ancora il numero di utenti che usufruisce del servizio.

Come potete leggere è una situazione complicata, ma certamente, se questo calo di audience dovesse continuare, i dirigenti non saranno entusiasti della performance di quella che per un certo periodo è stata una delle serie più seguite in televisione.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
3