The Walking Dead: cosa penserebbe Abraham del nuovo amore di Rosita?

The Walking Dead: cosa penserebbe Abraham del nuovo amore di Rosita?
di

In un mondo come quello di The Walking Dead è impensabile pensare che le cose non cambino da un momento all'altro, figurarsi dopo anni! Chi ha lasciato lo show, dunque, non può far altro che guardare inerme le vite dei propri ex-compagni di viaggio evolversi e andare avanti senza di lui.

Tra questi c'è anche Abraham Ford, morto durante la traumatica premiere della settima stagione dello show quale sfortunato prescelto da Negan per essere massacrato a colpi di Lucille. Michael Cudlitz, volto di Abraham nella serie, ha ora parlato di ciò che proverebbe il suo personaggio nello scoprire l'attuale situazione sentimentale della sua amata Rosita, ora compagna di Padre Gabriel.

"Penso che vorrebbe soltanto capire come funziona. Credo che penserebbe qualcosa tipo: 'Quindi lui è un prete...'. Sì, penso che avrebbe soltanto bisogno di alcuni chiarimenti al riguardo. Non credo gli importerebbe, lui voleva che lei fosse felice. Penso che alla fine Rosita ed Eugene erano davvero la sua famiglia, e lui non vorrebbe nient'altro che il loro bene" ha spiegato Cudlitz.

A proposito di "cari" estinti, l'attore di Shane Joe Bernthal ha parlato della commozione provata andando a trovare i suoi ex-colleghi sul set di The Walking Dead dopo la dipartita del suo personaggio. Lo stesso Bernthal ha poi ricordato il giorno in cui sostenne il provino per la sua parte.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1