The Walking Dead: Daryl Dixon, come si collega alla serie principale?

The Walking Dead: Daryl Dixon, come si collega alla serie principale?
di

The Walking Dead: Daryl Dixon ha fatto da apripista agli spin-off che porteranno avanti l'eredità della serie madre conclusasi con la sua undicesima stagione: lo show che segue le avventure del personaggio di Norman Reedus post-The Walking Dead si pone a tutti gli effetti come un sequel della serie ideata da Robert Kirkman.

Già, perché risultava chiaro sin dalle prime immagini di The Walking Dead: Daryl Dixon che gli eventi che la serie ci avrebbe narrato avrebbero seguito quanto visto poco tempo prima durante l'episodio finale dello show sull'apocalisse zombie che ha messo in ginocchio il mondo intero, magari trovando anche una spiegazione ad alcuni importantissimi aspetti lasciati in sospeso.

Come già sapevamo, Daryl si trova in Francia: la sua partenza ci era stata comunicata già durante gli istanti finali di The Walking Dead, con il nostro eroe inviato da Maggie, ora leader di una Hilltop che può finalmente vivere in pace, ad indagare sull'origine del virus che, stando a quanto rivelatoci dalla famosa scena post-credit di The Walking Dead: World Beyond, parrebbe aver avuto origine proprio in terra d'oltralpe.

La speranza è anche quella di capire le ragioni dei cambiamenti a cui stanno andando incontro i non-morti, e quale luogo migliore in cui cercare, dunque, di quello dove tutto potrebbe aver avuto inizio? Vedremo, ovviamente, dove arriverà Daryl insistendo nella sua ricerca: il futuro, chissà, potrebbe vederlo tornare dalle nostre vecchie conoscenze.