The Walking Dead, Gimple rivela: "Alcuni personaggi del passato potrebbero tornare"

The Walking Dead, Gimple rivela: 'Alcuni personaggi del passato potrebbero tornare'
di

Scott M. Gimple, capo supervisore dei contenuti di The Walking Dead, ospite a al Comic-Con@Home ha rivelato che a suo avviso alcuni importanti personaggi della serie potrebbero far ritorno anche se, non proprio come li abbiamo conosciuti.

In un primo momento è stato chiesto al fumettista a quale personaggio avrebbe voluto dedicare una serie spin-off della vita pre-apocalittica, e lui ha risposto senza dubbio che il più interessante da trattare sarebbe stato Glenn Rhee, rivelando che la sua scelta dipenderebbe anche dal forte legame creatosi con l'attore Steven Yeun. Per Gimple sarebbe molto divertente tornare a lavorare con lui.

Ha poi continuato a stuzzicare l'immaginario di tutti i fan di The Walking Dead, lasciandosi sfuggire che in futuro potremmo rivedere qualche altro interprete tornare a far parte della serie televisiva:

"Stiamo lavorando su nuove cose e stiamo guardando a vari personaggi passati. Forse non verranno dedicate loro intere serie ma stiamo pensando di dare loro un'occhiata in vesti differenti, forse non proprio prima dell'apocalisse, ma magari al suo inizio".

Al Comic-Con, la showrunner Angela Kang ha purtroppo confermato che la stagione 11 non andrà in onda ad ottobre di quest'anno come inizialmente previsto a causa della pandemia di coronaviru ma, non tutto è perduto. Infatti la stagione 10 di The Walking Dead è stata estesa con sei nuovi episodi che andranno in onda all'inizio del 2021.

E se potremmo rivedere delle vecchie conoscenze, è probabile che potremmo dire addio a qualche interprete. Pare infatti che Jeffrey Dean Morgan potrebbe lasciare in cosa The Walking Dead 11 per i suoi svariati impegni lavorativi.

Quanto è interessante?
3