The Walking Dead, Jeffrey Dean Morgan si è rotto entrambi i piedi durante le riprese

The Walking Dead, Jeffrey Dean Morgan si è rotto entrambi i piedi durante le riprese
di

La star di The Walking Dead, Jeffrey Dean Morgan, ha raccontato di aver subito la frattura di entrambi i piedi nel corso delle riprese dell'undicesima e ultima stagione dello show AMC. L'attore è tornato a interpretare Negan, personaggio che avrà uno sviluppo nella serie spin-off Dead City, al fianco di Maggie (Lauren Cohan).

L'infortunio ad un piede di Morgan - che sarà protagonista del thriller Neponset Circle - era noto già a marzo, quando l'attore pubblicò un breve post in merito su Twitter. Ora ha raccontato a Insider di aver rotto entrambi i piedi durante le riprese.

"Mi sono fratturato i piedi. Onestamente credo di aver indossato delle scarpe non molto comode e di essere atterrato male dopo aver saltato diverse volte. All'inizio non era nulla, una frattura sottile ma poi è peggiorata. Le ossa del tallone non sono più lisce, e dovevo operarmi tra la serie e il nuovo show Dead City. Ho avuto tre mesi di tempo poi sono finito in Spagna per girare uno spot e ho avuto un'ernia. Mi sono dovuto operare ma ho detto fan**lo, il mio piede ce la farà".

La frattura dei piedi non è il primo infortunio capitato a Jeffrey Dean Morgan sul set di The Walking Dead; nel corso della lavorazione dell'ottava stagione l'attore si ruppe il naso durante una scena di combattimento con Andrew Lincoln.
Tuttavia, Morgan non dovette subire alcun intervento chirurgico.

Non perdetevi la recensione del gran finale di The Walking Dead, in attesa dell'arrivo degli spin-off.

Quanto è interessante?
2