The Walking Dead, Juan Gabriel Pareja racconta l'episodio che l'ha disgustato

The Walking Dead, Juan Gabriel Pareja racconta l'episodio che l'ha disgustato
di

Uno dei primissimi episodi di The Walking Dead ha messo a dura prova lo stomaco di Juan Gabriel Pareja. L'attore, che interpretava Morales, ha raccontato un aneddoto sul secondo episodio in assoluto dell'apocalisse zombie, intitolato Guts, ammettendo di esserne stato disgustato.

In occasione del #QuarantineWatchParty organizzato da Comicbook.com, l'attore ha raccontato su Twitter le sue reazioni rivedendo i primi due episodi di The Walikng Dead.

Nella scena in questione, Rick Grimes (Andrew Lincoln) si ritrova intrappolato in un grande magazzino di Atlanta insieme, tra gli altri, a Morales. Per mascherare i loro odori e sfuggire ai non morti che sono fuori, i due sono costretti a fare a pezzi uno zombie e spargersi addosso le viscere di quest'ultimo.

"Questa scena mi ha completamente sconvolto e fatto rivoltare lo stomaco" ha scritto Pareja nel tweet che si può vedere in calce alla news. "Anche lo scambio delle asce non era pianificato ed è stato improvvisato al momento. L'elmetto non mi entrava ed è caduto... ho dovuto inventare. A quel punto è diventata una cosa fatta in una sola ripresa."

Si trattava per Juan Pareja del debutto in The Walking Dead. "Quell'episodio è stato piuttosto epico e sicuramente è stato un grande episodio, ha funzionato in tutto" ha detto l'attore. "Ero un novellino, quindi ho cercato di assicurarmi di fare tutto ciò che dovevo fare, ma allo stesso tempo ero un po' stordito e sopraffatto dalla presenza di tanti attori semplicemente stellari con cui stavo lavorando, quindi è stato sicuramente un momento interessante."

The Walking Dead è giunto intanto alla decima stagione, con un finale impossibile da completare a causa del coronavirus. Nell'ultimo episodio assisteremo comunque alla resa dei conti tra Negan e Beta.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1