The Walking Dead, Norman Reedus ferito sul set: ha riportato una commozione cerebrale

The Walking Dead, Norman Reedus ferito sul set: ha riportato una commozione cerebrale
di

Questa mattina è arrivata la notizia dell'incidente che ha coinvolto Norman Reedus, durante le riprese degli ultimi episodi di The Walking Dead 11. Poco fa, il portavoce dell'attore ha reso noto che si è trattato di una commozione cerebrale e che Reedus tornerà presto sul set di The Walking Dead 11.

Stando a quanto riportato da Deadline, l'interprete di Daryl Dixon sarebbe stato vittima di un incidente lo scorso 11 marzo: "Norman ha riportato una commozione cerebrale sul set" ha dichiarato il portavoce dell'attore Jeffrey Chassen. "Si sta riprendendo bene e tornerà presto al lavoro. Grazie a tutti per la vostra preoccupazione".

Non è chiaro se l'incidente sia avvenuto mentre Reedus stava girando una scena o meno. In seguito all'incidente, l'imminente scadenza della fine delle riprese di The Walking Dead sarebbe stata rinviata di qualche giorno.

La notizia del ferimento di Norman Reedus si è diffusa nelle scorse ore dopo il post della pagina Instagram Fandemic Tour, che avrebbe dovuto ospitare l'attore, insieme ad alcuni colleghi, durante la convention di Atlanta che si terrà il prossimo fine settimana: "Norman Reedus non sarà alla convention a causa di un incidente avvenuto durante le riprese" hanno reso noto. La notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo e le condizioni di salute dell'attore erano rimaste ignote, fino alla nota del suo portavoce diffusa poco fa.

Nel frattempo, proseguono gli appuntamenti settimanali con la parte 2 della corposa stagione finale di The Walking Dead: a questo proposito, ecco la nostra recensione di The Walking Dead 11x12, l'episodio che ha esordito lunedì 14 marzo.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3