The Walking Dead, Norman Reedus voleva adottare Dog: 'Ma la crew disse di no'

The Walking Dead, Norman Reedus voleva adottare Dog: 'Ma la crew disse di no'
di

Nel corso delle dieci stagioni di The Walking Dead finora andate in onda abbiamo assistito alla nascita e all'evoluzione di una miriade di rapporti umani, talvolta fortunati... Talvolta meno. Alla prima categoria, fortunatamente, appartiene quello tra Daryl e il suo amatissimo Dog.

Il feeling tra i due personaggi dello show, però, sembra essere tutt'altro che qualcosa di costruito ad arte: secondo quanto raccontato da Norman Reedus, infatti, l'attore s'innamorò immediatamente della sua adorabile co-star, provando addirittura ad adottarla prima di incontrare il parere contrario del resto della crew.

"È la mia razza di cani preferita. Sono innamorato dei pastori tedeschi. E vedere quel cucciolo mi mandò letteralmente fuori di testa" ha ricordato Reedus aggiungendo, relativamente al suo tentativo di adozione: "Il resto della crew era tipo: 'Assolutamente no. Questo è il nostro supercucciolo e non puoi averlo tutto per te. Fu davvero una bellissima giornata".

Da quel momento in poi il rapporto tra i due è cresciuto giorno dopo giorno, con lo show che ha anche scavato nel passato di entrambi i personaggi mostrandoci il loro primo incontro: "In fase di scrittura abbiamo sempre avuto la sensazione che quel cane fosse appartenuto a qualcuno a cui [Daryl] fosse stato legato" ha dichiarato al riguardo la showrunner Angela Kang.

Proprio Norman Reedus ha recentemente commentato lo scontro tra Daryl e Carol in The Walking Dead; ecco, intanto, cosa vedremo nel prossimo episodio di The Walking Dead.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
1