The Walking Dead, la piccola Cailey Fleming confermata per la stagione 10

The Walking Dead, la piccola Cailey Fleming confermata per la stagione 10
di

La giovanissima Cailey Fleming, che in The Walking Dead interpreta il ruolo di Judith Grimes, figlia adottiva di Rick Grimes (Andrew Lincoln) e Michonne (Danai Gurira), avrebbe firmato un contratto da 250.000 dollari per la decima stagione.

L’accordo prevede inoltre il cinque per cento netto del merchandising su qualsiasi cosa riguardi il suo personaggio, una quota di 10.000 dollari in caso di trasferimento prolungato durante le riprese della stagione, con tanto di viaggio in prima classe, e un tutor sul set per continuare la sua istruzione.

Cailey Fleming è emersa come personaggio chiave in The Walking Dead dopo un salto temporale di sei anni verificatosi nel quinto episodio della nona stagione, What Comes After, che ha presentato una Judith cresciuta e coraggiosa killer di zombie. Sorellastra del defunto fratello maggiore Carl (Chandler Riggs), Judith è la sorella maggiore di RJ (Antony Azor), la prima figlia biologica di Michonne e Rick.

La Stagione 10 sarà invece l’ultima per Danai Gurira, che dovrebbe apparire solo in alcuni episodi per poi uscire di scena. Dovrebbe tornare nel primo lungometraggio di The Walking Dead, in cui potrebbe riunirsi con Rick, tratto in salvo da Anne (Pollyanna McIntosh) e da un misterioso gruppo in possesso di un elicottero.

Altri dettagli sulla nuova stagione, e sul destino di Michonne, sono ancora avvolti dal mistero. Quel che si sa è che, dopo il flop del finale della stagione 9, le riprese inizieranno a maggio, mentre le prime puntate dovrebbero andare in onda nel mese di ottobre.

Quanto è interessante?
3

Altri contenuti per The Walking Dead Stagione 10